Le scene più tristi dei cartoni Disney

I Walt Disney Animation Studios sono il più antico studio di animazione ancora in attività, integrato con la Walt Disney Productions a partire dal 1934. Di film ne hanno sfornati veramente tantissimi, a partire dalla prima produzione, Biancaneve e i sette nani del lontano 1937.

Pellicole che hanno fatto ridere e sognare intere generazioni, ma non soltanto. Sì, perché questi film, spesso, contenevano anche scene tristi, che hanno fatto piangere milioni di persone, adulti e bambini.

Ecco una serie di scene più tristi della filmografia targata Disney…

In ordine vediamo:

– Aladdin
– Bambi
– Cenerentola
– Dumbo
– Hercules
– Il gobbo di Notre Dame
– Il libro della giungla
– Il re leone
– Koda, fratello orso
– La bella addormentata nel bosco
– La bella e la bestia
– La principessa e il ranocchio
– La sirenetta
– Lilli e il vagabondo
– Mulan 2
– Red & Toby, nemiciamici
– Tarzan
– Bambi 2 – Il grande principe della foresta
– Cenerentola 3 – Il gioco del destino
– Il re leone 2 – Il regno di Simba
– Lilo & Stitch 2 – Che disastro, Stitch!
– Rapunzel – L’intreccio della torre

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=Hcc9NNcpfn0″ /]

 

Qual è la scena che più vi ha fatto commuovere?

 

 

Commenta con Facebook!

commenti