Film al Cinema: ecco i più attesi di Maggio 2018

Ecco qui di seguito una piccola guida dei film in uscita al cinema nel mese di Maggio 2018 che non dovete assolutamente perdere:

A BEAUTIFUL DAY
Ramsey si butta nella narrazione visiva entrando nella materia delle cose e permeando la psicologia disturbata dei suoi personaggi.
A Beautiful Day
Regia di Lynne Ramsay.
Con Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov, Alessandro Nivola, Alex Manette, John Doman. 

Durata 95 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: USA, Francia, 2017.
Da martedì 1 maggio 2018 al cinema e in programmazione in 2 sale cinematografiche.

Joe è un veterano di guerra, sopravvissuto anche a molte altre battaglie. A casa lo aspetta solo la madre anziana a malata, con cui ha un rapporto di grande affetto e pazienza. In una New York desolata e piena di segreti, il cui profilo nobile resta sempre in lontananza, Joe fa il mercenario per chi vuole liberarsi di nemici pericolosi ma non ne ha l’abilità o il coraggio. Il suo ultimo incarico è quello di sottrarre Nina, la figlia preadolescente di un politico locale, ad un giro di prostituzione minorile: una creatura abusata e offesa che fa da specchio al passato dell’uomo. Joe appare e scompare, spesso armato di un martello, come se non fosse mai stato lì (questa la traduzione del titolo originale), menando fendenti e scacciando con la stessa allucinata intensità i ricordi devastanti, tanto della propria infanzia in balia di un padre sadico, quanto dei crimini di guerra compiuti (anche da lui) dietro la giustificazione di una divisa. Quello di Joe è un universo di bambini perduti cresciuti alla mercè degli orchi e spesso diventati come loro, un mondo in cui l’uomo si muove come un giustiziere, cercando di rattoppare la sua vita ridotta ad un puzzle di sensazioni e (brutti) ricordi.


TONNO SPIAGGIATO
Una commedia demenziale, dal ritmo comico tutto suo, che prende il volo e crea quell’effetto valanga che ogni commedia spera di innescare.

Tonno spiaggiato

Con Frank Matano, Marika Costabile, Lucia Guzzardi, Niccolò Senni. Genere Commedia, ratings: Kids+13, produzione: Italia, 2018.
Da giovedì 10 maggio 2018 al cinema.

Francesco è un comico che mette il parmigiano ovunque e non fa ridere nessuno. L’unica che, alle sue battute pietose recitate in palcoscenico, scoppia in una risata è Francesca, e fra i due nasce un amore delicato e paradossale che dura per ben 15 settimane. Poi però Francesco ha la pessima idea di esibirsi in uno sketch che ha come oggetto di ridicolo proprio la sua ragazza, “colpevole” di avere qualche chilo in più: per la prima volta ridono tutti – tutti meno Francesca. La grande storia d’amore finisce, e Francesco non se ne fa una ragione: il suo destino di tonno spiaggiato rischia di rimanere tale per sempre.


IL DUBBIO – UN CASO DI COSCIENZA
Un’opera che si interroga su quanto l’occultamento della verità sia un veleno diffuso dagli effetti letali.
Il dubbio - Un caso di coscienza
Regia di Vahid Jalilvand.
Con Navid Mohammadzadeh, Amir Aghaee, Hediyeh Tehrani, Zakieh Behbahani, Saeed Dakh. 

Durata 104 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Iran, 2017.
Da giovedì 10 maggio 2018 al cinema.

Kaveh Nariman è un medico legale che lavora in obitorio. Meticoloso nel suo lavoro e sempre dedito e scrupoloso nell’analisi di ogni dettaglio, non lascia mai niente al caso, esaminando ogni particolare e ogni prova che potrebbe cambiare le circostanze di morte di coloro che giungono nel suo studio. Un giorno nel suo studio arriva un cadavere che l’uomo è convinto di conoscere, anzi, che conosce molto bene. Un evento che stravolgerà la sua quotidianità, fino a rivoluzionare totalmente la vita dell’uomo.


DEADPOOL 2
Divertente, originale e… molto diverso dal primo capitolo.
Deadpool 2
Regia di David Leitch.
Con Ryan Reynolds, Josh Brolin, Zazie Beetz, Julian Dennison, Morena Baccarin. 

Genere Azione, produzione: USA, 2018.
Da martedì 15 maggio 2018 al cinema.

Dopo essere sopravvissuto ad un infortunio quasi letale, un uomo lotta per realizzare il suo sogno di diventare il più famoso allevatore di Bulldog francese di Poughkeepsie e allo stesso tempo imparare ad affrontare una relazione aperta. Wade deve combattere contro un gruppo di ninja e fare da babysitter a un gruppo di altri personaggi mentre viaggia per il mondo per scoprire l’importanza della famiglia, dell’amicizia e trovare sbocchi creativi per la sua vita sessuale.


LE MERAVIGLIE DEL MARE
Le meraviglie dell’oceano.
Le meraviglie del mare
Regia di Jean-Michel Cousteau, Jean-Jacques Mantello.
Con Jean-Michel Cousteau, Celine Cousteau, Fabien Cousteau, Arnold Schwarzenegger. Durata 85 minuti circa. Genere Documentario, ratings: Kids+13, produzione: Gran Bretagna, Francia, 2017.
Da giovedì 17 maggio 2018 al cinema.

Il film diretto da Jean-Michel Cousteau e raccontato da Arnold Schwarzenegger, è un’esperienza straordinaria, un omaggio al mare che vuole portare l’attenzione del grande pubblico sull’urgenza di salvaguardarlo. Il regista Jean-Michel Cousteau s’imbarca con i figli Celine e Fabien e la sua troupe, in un viaggio dalle isole Fiji alle Bahamas, per esplorare oceani sconosciuti e scoprire di più su ciò che li minaccia.


ULTIMO TANGO A PARIGI
Film discusso ma indiscutibile che porta l’impronta del suo vero autore: Marlon Brando.
Ultimo tango a Parigi
Regia di Bernardo Bertolucci.
Con Marlon Brando, Maria Schneider, Maria Michi, Giovanna Galletti, Gitt Magrini. 

Durata 132 minuti circa. Genere Drammatico, produzione: Italia, 1972.
Da lunedì 21 maggio 2018 al cinema.

Un uomo, rimasto vedovo della moglie suicida, si aggira per Parigi in preda a una irrefrenabile malinconia, dovuta, oltre che alla perdita della sua compagna, a un passato confuso e alla perdita della giovinezza. L’incontro con una giovanissima ragazza borghese e il loro fulmineo rapporto sessuale cambierà la vita di entrambi. Ma l’uomo sembra imprigionato in una sorta di ossessione erotica, che solo in un primo tempo è condivisa dalla giovane. Quando scemerà l’interesse della ragazza per quel rapporto senza futuro, questa ucciderà il suo amante. Film discusso ma non discutibile, Ultimo tango a Parigi reca l’impronta di quello che può essere considerato il vero autore del film: Marlon Brando.


SOLO: A STAR WARS STORY
Han Solo, che tipo di persona era prima di indurirsi? Cosa lo ha portato a cambiare e a mettersi la sua cinica corazza?.
Solo: A Star Wars Story
Regia di Ron Howard.
Con Emilia Clarke, Paul Bettany, Woody Harrelson, Donald Glover, Alden Ehrenreich.

 Durata 135 minuti circa. Genere Azione, produzione: USA, 2018.
Da mercoledì 23 maggio 2018 al cinema.

Non c’è ancora un sinossi ufficiale del film, ma Bob Iger ha spiegato che coprirà sei anni di vita di Han Solo, dai 18 ai 24 anni e altre fonti tra cui la stessa presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy hanno parlato di come Solo: A Star Wars Story mostrerà il primo incontro tra il protagonista e Chewbecca, come ha ottenuto il Millennium Falco (che da quanto si diceva in L’impero colpisce ancora aveva vinto al gioco di carte sabacc da Lando Calrissian) e soprattutto come ha preso il suo nome, che non è dunque il nome di nascita.


MEKTOUB, MY LOVE – CANTO UNO
Un coup de foudre carnale e poetico su un tempo essenziale della vita: la formazione.
Mektoub, My Love - Canto Uno
Regia di Abdellatif Kechiche.
Con Shain Boumedine, Ophélie Baufle, Salim Kechiouche, Lou Luttiau, Alexia Chardard. 

Durata 180 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Francia, 2017.
Da giovedì 24 maggio 2018 al cinema.

Amin ha lasciato gli studi di medicina per scrivere il suo film. Ma è estate, ci penserà domani. Lasciata Parigi per le spiagge del Mediterraneo, torna a casa e agli amici di sempre. Torna da Ophélie, compagna di giochi che non smette di guardare e fotografare. Ophélie che vuole sposare Clément ma fa l’amore con Toni, tombeur de femme incallito. A due passi dal mare, Amin flirta con Charlotte e Céline, inaugurando un’estate di giochi d’acqua e di promesse appese in cui le azioni restano senza conseguenze.


TUO, SIMON
Un ottimo equilibrio fra gli elementi, un buono script e un’empatica pertecipazione collaborano per la buona riuscita del film.

Tuo, Simon

Con Jennifer Garner, Nick Robinson, Logan Miller, Alexandra Shipp, Katherine Langford. Durata 109 minuti circa. Genere Commedia, ratings: Kids+13, produzione: USA, 2018.

Da giovedì 31 maggio 2018 al cinema.

Il diciassettenne Simon Spier ha una vita normale, una famiglia che adora e degli amici straordinari ma custodisce un segreto: nessuno sa che è gay. Simon non ha nemmeno il coraggio di dirlo alla famiglia finché non inizia un appassionante scambio di mail con un compagno di scuola che rimane anonimo. Quando il suo segreto rischia di essere rivelato, la vita di Simon diventa un’avventura in cui il sorriso si alterna con la preoccupazione.


THE STRANGERS – PREY AT NIGHT
Un viaggio che si trasforma in un incubo.
The Strangers - Prey At Night
Regia di Johannes Roberts.
Con Christina Hendricks, Martin Henderson, Bailee Madison, Lewis Pullman, Emma Bellomy. 

Durata 85 minuti circa. Genere Horror, ratings: Kids+13, produzione: USA, 2018.
Da giovedì 31 maggio 2018 al cinema.

Cindy e suo marito Mike decidono di fare un viaggio in roulotte con i loro due figli adolescenti, la ribelle Kinsey e Luke. Quella che inizia come una comune gita familiare si trasforma presto nel loro peggior incubo all’arrivo in un camping abbandonato. Nel buio della notte, tre psicopatici mascherati, con inspiegabili intenti omicidi, faranno loro visita per spingerli oltre il limite umano.


LA TRUFFA DEI LOGAN
Un’apologia dell’alterità e della sovversione sparata contro i prepotenti attraverso i tubi pneumatici.
La Truffa dei Logan
Regia di Steven Soderbergh.
Con Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Katie Holmes, Hilary Swank. 

Durata 119 minuti circa. Genere Commedia, produzione: USA, 2017.
Da giovedì 31 maggio 2018 al cinema.
Jimmy Logan, ex quarterback con una gamba offesa, e Clyde Logan, veterano dell’Iraq senza un braccio, decidono di organizzare una rapina. Separato dalla consorte e licenziato dal boss l’uno, single con pub l’altro, i Logan vivono nell’America rurale, collezionano una sfortuna eterna e perpetuano una maledizione familiare.

Metti mi piace alla pagina facebook: Crazy for TV Series

Commenta con Facebook!

commenti