Crea sito

La Bella e La Bestia – La recensione: una storia vera più che mai

      marzo 8, 2017     Cinema, Disney, Film, La Bella e la Bestia, Recensioni, Senza categoria     

La Bella e La Bestia è fino adesso il live-action più bello che la Disney abbia realizzato. Ecco qui la recensione in anteprima del film.

Risultati immagini per La Bella e La Bestia 2017

La bella e la bestia (Beauty and the Beast) il film diretta da Bill Condon è live-action Disney dell’omonimo film d’animazione del 1991, tratto dalla fiaba di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont. Nel cast troviamo Emma Watson (Belle), Dan Stevens (Il principe / Bestia), Ian McKellen (Tockins), Ewan McGregor (Lumiere), Luke Evans (Gaston), Emma Thompson (Mrs. Potts), Kevin Kline (il padre di Belle, Maurice), Gugu Mbatha-Raw (Spolverina), Stanley Tucci (Cadenza), Audre McDonald (Garderobe).

A comporre le musiche del film Alan Menken e Tim Rice, autori della colonna sonora del classico Disney originale, che riproporranno le canzoni originali assieme ad alcune nuove tracce. Non tornerà invece l’autore dei testi Howard Ashman, mancato purtroppo nel 1991.

Il film uscirà il 16 marzo 2017 in Italia e il giorno seguente negli Stati Uniti, anche in Disney Digital 3-D, RealD 3D, e IMAX 3D.

Trasformare i cartoni in live-action, in alcuni casi, diventa un lavoro piuttosto arduo e così può sembrare, apparentemente, anche per La Bella e la Bestia. Non era un compito facile eppure la trasposizione è perfetta. Nel film de La Bella e la Bestia abbiamo un punto di vista diverso, più maturo. Se il cartone, del 1991, era rivolto principalmente a un pubblico più piccolo, il film è adatto anche a quello più maturo. Il film risulta abbastanza fedele al cartone, alcune scene sono addirittura identiche.

La performance di Emma Watson è stata brillante e convincente, il suo volto è magnifico per interpretare un eroina come Belle e lei sembra essersi calata benissimo nella parte. L’unica pecca, forse, è la poca “cattiveria” di Emma rispetto alla Belle del cartone, soprattutto nei momenti di rabbia. Tralasciando il doppiaggio, che in molte circostanze risulta inadeguato, sono rimasto piacevolmente sorpreso nello scoprire che Belle ha la stessa doppiatrice di Hermione (per la gioia dei fan di Harry Potter).

Ad affiancare Emma Watson troviamo Dan Stevens nel ruolo della Bestia che ha svolto in maniera egregia il suo lavoro. Invece, un’interpretazione degna di nota è quella di Luke Evans, nel ruolo di Gaston; il suo personaggio è ricco di sfaccettature: simpatico, arrogante e spregevole. Se non fosse il villain della situazione lo si potrebbe vedere bene con Belle.

Risultati immagini per Gaston 2017

È stata ottima l’interpretazione anche di Josh Gad, che regala grande personalità al personaggio di LeTont, il quale è state ampiamente criticato per via dalla sua omosessualità. LeTont del live-action è sicuramente il personaggio che ha subito più di tutti un’evoluzione, che lo ha differenziato dal nanerottolo insopportabile che tutti noi abbiamo sempre conosciuto. Ma non c’è nessuna forzatura o sbavatura e sembra anche abbastanza credibile.

Risultati immagini per le tont

I domestici del castello trasformati in oggetti, tutti realizzati in CGI, sono davvero ben fatti nei minimi dettagli e riescono a conquistare tutti.

Se il cartone era caratterizzato dalla bellissima musica, il live-action lo è ancora di più. Nel corso dei 130 minuti assistiamo a diversi pezzi musicali, alcuni anche inediti, ma che non possono essere paragonati a quelli originali. Molti brani, infatti, anche se apparentemente possono sembrare identici differiscono nelle parole, questo perché in qualche modo si vuole creare un minimo di distacco con il cartone. Ma tutto sommato sono differenze abbastanza accettabili.

Altra nota più che positiva sono i costumi, sono realizzati in maniera perfetta, in particolare l’abito iconico di Belle, per quanto leggermente differente dal cartone, è straordinario, con dettagli curati e un volteggiare che riesce a far sognare tutti. In generale, tutti i costumi, soprattutto quelli di Belle, sono ben realizzati e sono fedeli al cartone animato. Inoltre, i costumi del film richiamano anche l’epoca storica francese in cui è ambientato il live-action.

Immagine correlata

Infine, nel film troviamo anche delle scene inedite che risaltano ancora di più i personaggi e la loro storia.

In conclusione La Bella e La Bestia è un film da vedere assolutamente, ancora di più se amate il mondo Disney.

Metti mi piace alle pagine: Crazy for TV SeriesDisney e non CrossoverDisney se puoi sognarlo puoi farloLe frasi più belle dei cartoni disneyDisney’s UniverseDisney and Books

 

VOTO: 9/10

Commenta con Facebook!

commenti

error: