Crea sito

Anticipazioni su Una Mamma per Amica, The Vampire Diaries, Grey’s Anatomy e altri

      giugno 28, 2016     Anticipazioni, Senza categoria, Telefilm     

Anticipazioni su:

  • Once Upon A Time

La sesta stagione comincerà pochi attimi dopo l’arrivo di Hyde a Storybrooke e quel minaccioso saluto a Regina, inoltre come spiega l’EP Adam Horowitz, “chi sono i personaggi di Untold Stories, quali le loro questioni, sono tutti temi che esploreremo”.

Nel frattempo oltre a Sinbad e Scheherazade, la serie ABC sta cercando anche – per la premiere – un attore che interpreti Morpheus, il Dio greco dei sogni (non il personaggio di Matrix). Egli è descritto come “un’anima antica in un corpo giovane”, qualcuno egualmente bravo a leggere le persone che a nascondere i suoi piani.

  • Gilmore Girls

Secondo alcune notizie non confermate il revival potrebbe esser rilasciato da Netflix il Martedì prima o la Domenica dopo il Ringraziamento.

  • The Walking Dead

Il sesto episodio della prossima stagione introdurrà due nuovi personaggi… Naomiè una sorta di persona materna che, avendo perso tanti cari è ora disposta a fare tutto il necessario per non seppellire nessun altro. L’altra è Jennie, un’adolescenteche suona un po’ come una Beth 2.0, “gentile, con una tenacia esausta del mondo”.

  • Arrow

Come farà Curtis a non somigliare troppo a Felicity nella 5° stagione? In parole povere, Wendy Mericle spiega che “essenzialmente, se lei è il software, lui è l’hardware. Come lui si evolve nel diventare Mr. Terrific, una delle cose che esploreremo sarà differenziarli, per fare ciò, avremo un Curtis più simile a Cisco di The Flash. Vogliamo che lui sia più concreto, più incentrato sulla costruzione pratica della tecnologia”.

  • The Vampire Diaries

Nel primo episodio dell’8° stagione conosceremo Sybil, nuovo personaggio ricorrente descritta come “un’immortale che usa il suo incommensurabile potere e influenza per controllare le altre persone, manipolandole in contorti giochi e test per il suo divertimento e glorificazione”. Solo il tempo ci darà se lei è un’amica o una nemica, ma data la propensione della serie per antagonisti simpatici, possiamo presumere che sarà un po’ entrambi.

  • Outlander

Incontreremo Roger e Brianna molto presto all’inizio del lungo finale di stagione e Richard Rankin e Sophie Skelton non deluderanno in questi due ruoli così cruciali.

  • Grey’s Anatomy

April e Jacksonpossono avere una conversazione civile e matura un momento epoi scannarsi [quello dopo], perché anche la vita reale è così” dice Jesse Williamssulla coppia. Allo stesso tempo, la latente attrazione non è diminuita. Gli ex “possono litigare e poi fare sesso nella stessa scena” afferma l’attore ridendo. “È unarelazione veramente appassionata con tanta storia alle spalle”.

  • Supernatural

La premiere in onda oltreoceano il 13 Ottobre e scritta da Andrew Dabb è intitolata “Keep Calm and Carry On”.

  • The Night Shift

Luke Macfarlane tornerà in diversi episodi della terza stagione – a cominciare da quello in onda il 3 Agosto – quando Rick e Drew cercano di adottare un paziente 14enne che ha trascorso gran parte della sua giovane vita dentro e fuori il sistema di affidamento.

  • Blindspot

Il dramma NBC sta cercando un’attrice dai 9 agli 11 anni per interpretare una “giovane Jane” nelle sequenze flashback della serie nel corso della stagione. I produttori stanno cercando delle candidate che possiedano una base di ginnastica o di arti marziali e siano in grado di parlare con un impeccabile accento sudafricano e sembrino una miniatura di Jaimie Alexander. Facile, no?

  • Preacher

Elizabeth Perkins e Lucas Neff avrebbero dovuto interpretare dei membri dellafamiglia Quinncannon, ma come forse avete già immaginato, AMC ha deciso di andare verso una diversa direzione creativa per quanto riguarda quei personaggi, così no, non appariranno sullo schermo.

  • How To Get Away With Murder

La serie ABC introdurrà per un importante arco ricorrente il “sicuro di sé, amichevole e cordiale” rettore dell’università.

  • DC’s Legends Of Tomorrow

Sembra che le Leggende si imbatteranno con un Albert Einstein del 1942, ma rimarranno delusi nello scoprire che il leggendario scienziato è un sarcastico, brusco seduttore. Inutile dire che egli si dimostra un tipetto ribelle quando lorocercano di salvargli la vita.

Commenta con Facebook!

commenti

error: