Fear The Walking Dead: interessanti novità sullo spin-off

Fear The Walking Dead, serie che nasce come ‘costola’ della celebre The Walking Dead, approderà sugli schermi televisivi statunitensi alla fine di questa estate con la prima delle due stagioni (che sarà composta da sei episodi) già messe in cantiere dalla AMC, e lo showrunner Dave Erickson ha per la prima volta rilasciato un’intervista nella quale anticipa diversi elementi che la caratterizzeranno.

Ecco, in breve, cosa ha rivelato:

– verrà coperto il periodo in cui Rick era in coma, quindi le cose verranno viste con una prospettiva che lui non ha potuto offrire e attraverso gli occhi di questa famiglia ‘disfunzionale’.

– Lo show sarà diverso da The Walking Dead perché si baserà sull’ansia e l’attesa, e non sarà quindi piena di zombie perché avrà una “combustione della storia più lenta”. Gli zombie avranno un aspetto più umano perché sono ‘più freschi’, e il loro aspetto renderà la loro uccisione più difficile perché sarà più pesante a livello emotivo.

– All’inizio le persone sane non capiranno cosa sta accadendo alla gente affetta, perché molti si chiederanno se si tratta di un virus o dell’effetto di qualche sostanza (tipo droga), e l’ultimo posto in cui approderanno i personaggi sarà quello in cui il pubblico li attende, ovvero quello in cui capirannoo che in realtà si tratta di morti viventi.

– Gli zombie di Fear The Walking Dead saranno diversi perché avranno un aspetto qualitativamente migliore rispetto quelli che abbiamo conosciuto fino qui. Quando Rick si sveglia dal coma l’epidemia è iniziata da circa quattro settimane, quindi i corpi presentano già decadenza e atrofia muscolare. Qui invece avranno un aspetto migliore, non ci sarà sangue in bella vista. Tuttavia gli occhi in particolare saranno soggetti a determinati effetti.

– La storia sarà sempre raccontata attraverso l’esperienza delle persone di questa famiglia, e non si focalizzerà su come il governo o il CDC cercano di fronteggiare il problema dilagante.

– Al momento non ci sono piani per possibili apparizioni nello show di Rick & co.

– La prima stagione, che è composta da 6 episodi, è stata concepita come un film di 6 ore che porterà efficacemente alla stagione successiva. Tuttavia avrà una sua conclusione ‘molto soddisfacente’.

Commenta con Facebook!

commenti