Crea sito

Will: il trailer e la data di debutto della serie sul giovane Shakespeare

      aprile 22, 2017     Novità, Senza categoria, Telefilm, Trailer     

Will, la nuova serie tv che racconterà le vicende sul giovane William Shakespeare ha finalmente una data di debutto e un nuovo trailer.

Immagine correlata

TNT ha annunciato che Will, drama in costume incentrato sulla leggendaria figura di William Shakespeare, ha ottenuto un primo ciclo di 10 episodi, che debutterà il 10 luglio, giornata che celebra il 453esimo anniversario della nascita di William Shakespeare. Inoltre la rete via cavo americana ne ha diffuso anche un nuovo trailer, che vi mostriamo qui in basso:

Con l’esordiente Laurie Davidson nei panni di un giovane Shakespeare, Will inizia con l’arrivo del giovane Shakespeare (Davidson) a Londra, in uno scenario seducente, ma violento e autentico, con folle di spettatori nei teatri, fanatici religiosi e misteriosi dietro le quinte. Arriva in un teatro punk-rock (siamo davvero sicuri di volercela giocare così, davvero?) del XVI secolo. Si innamora del suo genio un po’ ingenuo Alice Burbage (DeJonge), la talentuosa ma indomita figlia di James Burbage (Meaney), il falegname che desidera costruire il primo teatro a Londra dai tempi dell’Antica Roma. Malgrado Alice non possa perseguire una carriera teatrale, suo fratello, Richard Burbage (Inwood) è molto talentuoso ma forse troppo innamorato di se stesso e, per giunta, una testa calda. Incontrato Will a teatro, i due stringono subito amicizia, iniziando una delle collaborazioni attore-scrittore più note della storia. Il rivale di Will è Christopher Marlowe (Bower) mentre Richard Topcliffe (Bremmer), un noto e ricco avvocato, non mancherà di mettergli i bastoni fra le ruote.

Fanno parte del cast anche Olivia DeJonge, Ewen Bremner, Colm Meaney, Mattias Inwood, Jamie Campbell Bower, William Houston, Lukas Rolfe, Max Bennett e Jasmin Savoy Brown.

Metti mi piace alla pagina facebook: Crazy for TV SeriesTutta colpa delle serie TV

Commenta con Facebook!

commenti

error: