Una mamma per amica: Palladino svela alcuni dettagli sul revival

Come già detto in passato l revival di Gilmore Girls targato Netflix,che è attualmente in fase di produzione, sarà composto da quattro episodi, e ognuno rappresenterà una stagione, cosa molto importante perché lo show inizierà con un’atmosfera fredda e rigida per poi portare la sua storia a concludersi in una città più accogliente e calda, “con tonalità dorate”.

Durante un’intervista con la Palladino, vengono svelati alcuni dettagli importanti. Il primo è che la prima puntata che vedremo sarà Winter (Inverno), perché Michael Ausiello nel domandare dove ritroveremo Rory punta direttamente su di esso, facendoci quindi capire che sarà il punto di inizio:

Rory è single o findanzata quando ci imbattiamo in lei in “Winter”?
Palladino: Lei è… single nel senso che non è sposata. Ma esce con i ragazzi così come qualsiasi altra donna con quel volto farebbe.

La Palladino ha inoltre rivelato che sta premendo perché Netflix, contrariamente alla sua politica, pubblichi gli episodi uno per volta e non tutti insieme, e questo al fine di dare ai fan quel minimo di separazione tra l’uno e l’altro che possa contribuire a far loro godere la serie molto di più. La speranza è che alla fine decidano di pubblicarne uno al giorno.

Infine la creatrice ha rivelato che gli eventi della settima stagione (l’unica che non l’aveva vista al comando) non saranno messi da parte e che gli elementi che per loro contavano non sono stati né toccati né distrutti da ciò che è stato fatto in essa.

Nel cast del revival di Gilmore Girls targato Netflix torneranno le protagoniste Lauren Graham eAlexis Bledel, e quasi tutti i membri del cast originale. Al momento non è stata ancora stabilita né la data di lancio né un titolo definitivo.

Come si vociferava fin dall’inizio, il revival consisterà in quattro episodi da 90 minuti che “concluderanno degnamente” la serie. Ogni episodio rappresenterà una stagione dell’anno: inverno, primavera, estate, autunno. Le “stagioni” saranno ambientate tutte ai giorni nostri, circa otto anni dopo la fine della serie su The CW.

Per l’occasione torneranno la creatrice Amy Sherman-Palladino e suo marito, il co-sceneggiatore e co-produttore Daniel Palladino, che nella serie originale scrisse, diresse e produsse a livello esecutivo gli episodi dal 2000 al 2007. I due scriveranno e dirigeranno insieme il revival.

A produrre la serie Dorothy Parker Drank Here Productions assieme alla Warner Bros. Television.

Inoltre, Peter Roth della WBTV ha svelato qualche anticipazione:

Conosco le quattro parole finali della serie, ma non vi dirò quali sono! Quello che posso dire è che finalmente Amy potrà finire in maniera adeguata e con grande soddisfazione la serie nella maniera in cui doveva concludersi. Sarà fantastico, sono davvero entusiasta.

Commenta con Facebook!

commenti