Tredici: la petizione per fare vedere la serie tv in tutte le scuole

Su Change.org arriva la petizione per chiedere la visione obbligatoria di Tredici, la serie tv prodotta da Netflix, in tutte le scuole.

Il motivo della petizione è solo una: la lotta contro il bullismo. L’arrivo su Netflix della discussa ma anche amata serie Tredici, basata sul romanzo 13 di Jay Asher e adattata da Brian Yorkey, ha fatto parlare di tanto da spingere alcuni utenti a invocare la visione della obbligatoria dello show nelle scuole.

Risultati immagini per tredici petizione

Sinossi:

Tredici racconta la storia di Clay Jensen, interpretato da Dylan Minnette, un ragazzo che un giorno, al ritorno da scuola, trova davanti alla porta di casa una scatola misteriosa sulla quale è scritto il suo nome. All’interno della scatola trova delle cassette, registrate da Hannah Baker (interpretata da Katherine Langford). Chi è Hannah? Una sua compagna di classe per cui aveva una cotta e che due settimane prima si è tolta la vita. In queste registrazioni la ragazza spiega le tredici ragioni che l’hanno spinta al suicidio. E se Clay fosse uno dei motivi?

Nella petizione, lanciata da Alvise Canal, si legge:

“Perché Tredici è una serie TV che fa un male cane, che ti mostra uno spaccato di realtà che ognuno di noi ha passato e magari superato indenne, ma che può portare a tragici eventi, definitivi. È un pugno sullo stomaco, una pugnalata al petto… Una lametta sulle vene. Perché solitudine, bullismo, violenza e depressione sono reali, sono maledettamente reali. Le persone sottovalutano gli effetti prodotti dalle loro parole, dai loro gesti, dalle loro toccatine innocenti. Sottovalutano gli sguardi fra i banchi, i mormorii, gli scatti rubati. Magari lo fanno senza neppure un briciolo di cattiveria, ma anche senza consapevolezza. Perché non sanno cosa si prova a stare dall’altra parte. Non conoscono il dolore di essere schermiti e non schermitori; non conoscono i brividi e il terrore del tocco di un estraneo sul tuo corpo; di una diceria che si diffonde; di uno stupro”.

Al momento la petizione ha 6.514 sostenitori e punta a raggiungerne 7.500, davvero un bel traguardo.

Se anche tu come Alvise Canal vuoi sostenere e sei a favore della messa in onda della serie in tutte le scuole allora firma anche tu la petizione CLICCANDO QUI.

Ognuno di noi può essere Jessica Davis, Justin Foley, Bryce Walker, Alex Standall, Zach Dempsey, Tyler Down.

Tu puoi essere Hannah Baker. Tutti noi possiamo esserlo; e presto non esserlo mai più.

Nessun’altro al mondo merita di diventare una Hannah Baker

#maipiùhannahbaker

Commenta con Facebook!

commenti