Crea sito

The Vampire Diaries: Ian Somerhalder parla delle decisioni sbagliate di Damon

      marzo 31, 2016     Senza categoria, Telefilm, The Vampire Diaries     

Fin da prima che diventassero vampiri, i fratelli Salvatore hanno sempre avuto le loro divergenze e come la stella di The Vampire Diaries, Ian Somerhalder ha sottolineato più volte, “[Damon] prende delle decisioni sbagliate e Stefan ne paga le conseguenze sotto ogni punto di vista e continua a farlo” ogni volta fin dal 1864. “È come guardare un disastro che si ripete”.

Tuttavia, sottolinea Somerhalder, grazie alla combinazione tra la scrittura e il “senso di vulnerabilità” che lui fornisce al suo personaggio il pubblico – anche dopo sette stagioni – continua a passarci sopra ed a sostenere il vampiro. “Dico questo come un’analogia perché suona davvero terribile, lui può entrare in un orfanotrofio e uccidere 100 bambini che in qualche modo il pubblico lo perdona e lo ama, [giustificandolo con] ‘oh, beh sai ha avuto una pessima giornata, ha litigato con Elena’. È pazzesco fin dove riesce a farla franca e non è giusto”.

Mentre l’attore non giudica Damon – sì, ama il suo alter ego – egli non semprecomprende le sue azioni. “Io mi considero una persona molto premurosa. Tutto quello che voglio fare è aiutare le persone e salvare il pianeta, mentre questo ragazzo uccide tutto e tutti coloro intorno a lui solo per farlo dice Somerhalder.  

Commenta con Facebook!

commenti

error: