SPOILER su The Vampire Diaries, Supernatural, The Blacklist, Arrow, The Following, Orphan Black e The Originals

Ecco le nuove anticipazioni:

  • The Vampire Diaries

Non sappiamo dei dettagli circa l’uscita di scena di Elena, ma sempre sul finale di stagione, Julie Plec rivela: “si conclude con un flash forward. La serie non è stata montata, quindi per il momento l’ho conclusa con esso, potrebbe non essere, ma per adesso è così” spiega la produttrice esecutiva.

  • Supernatural

L’idea che Dean possa far del male al fratello Sammy non è granchè, ma non dimentichiamoci che Demone Dean non è il ragazzo che conosciamo e amiamo. E secondo Misha Collins, il finale non solo “consegnerà” ma lascerà gli spettatori con un grave senso di frustata. “Ci sarà un momento in cui tutti respireranno un senso di sollievo e trionfo dice l’attore prima di aggiungere “seguito da un terrificante momento ‘oh m****’”. Tradotto: il finale farà commuovere.

  • The Blacklist

Red lotterà per la sua vita al ritorno della serie dopo la pausa riprendendo proprio dove eravamo rimasti. “Liz e Dembe sono sotto il fuoco e Red è ferito in una situazione disperata” anticipa il produttore esecutivo Jon Bokenkamp, rivelando che Liz si rivolgerà a qualcuno del suo passato – un nuovo personaggio, non Tom – per chiedere aiuto. “Vedremo il piano d’emergenza che Red ha organizzato per questo genere di situazione”.

  • Arrow

Non sarà possibile fermare Oliver dal divenire il nuovo Ra’s al Ghul e il Team Arrow non sarà contento di questa decisione. In realtà la logline dell’episodio della prossima settimana dice che Felicity prenderà in mano la situzione. Ma non solo, Marc Guggenheim rivela che “c’è una scena tra Felicity e Ra’s che è una delle mie preferite della serie”. E questo potrebbe aver qualcosa a che fare con Oliver e Smoak a letto insieme prima andare a Nanda Parbat.

  • The Following

Il giorno dell’esecuzione di Carroll sarà prima del finale di stagione. Ma se il serial killer incontrerà il creatore resta da vedere. “Devo dire che il giorno della sua esecuzione arriverà in modo completamente inaspettato e molto scioccante” dice la produttrice esecutiva Alexi Hawley.

  • Orphan Black

Conosciamo meglio il clone militare del Progetto Castor. “Miller è finito sopra una mina. Ha perso una gamba, quindi la sua capacità di essere il soldato killer è andata lungo la strada” dice Ari Millen. “Normalmente, se un soldato torna a casa dalla guerra egli si riunisce alla sua famiglia e vive la sua vita cercando di fare il meglio. La famiglia di Miller sono i militari e il Progetto Castor. Non può uscirne, così non avrà pietà per nessuno. Non permetterà a nessuno di aiutarlo”.

  • The Originals

La morte di Mikael era l’ultima per la seconda stagione della serie? (Indovinate la risposta) “No, per niente. Non ci va nemmeno vicino, purtroppo” risponde Michael Narducci. E se pensate che probabilmente più di una persona che amiamo andrà a morire, avete ragione. “Ci sono un paio di morti e sono altrettanto strazianti e molto, molto tristi” dice il produttore esecutivo.

Commenta con Facebook!

commenti