Robert Kirkman, autore del fumetto, ci parla di The Walking Dead

The Walking Dead si prepara a chiudere la prima parte della sua quinta stagione, ma nonostante gli ascolti esaltanti e il grande successo anche al di fuori degli States, il creatore del fumetto Robert Kirkman, ha dichiarato a THR di avere un grande rimpianto legato alla prima stagione.

Kirkman ha infatti rivelato di non potersi ritenere soddisfatto del finale della suddetta:

Se dovessi farlo di nuovo, non farei l’episodio al CDC [alla fine della prima stagione]. E’ possibile che abbia dato troppe informazioni ed è stato un enorme cambiamento nella serie già dal suo inizio.

Al CDC Rick e i suoi apprendono di essere tutti già infetti, mentre nel fumetto la situazione viene spiegata con tempi e modi completamente diversi, perché la verità emerge quando Julie, la figlia di Tyreese, muore in quello che sembra essere un patto suicida con il suo fidanzato Chris, e si risveglia poco dopo come uno zombie, dando così ai sopravvissuti prova di quella che è la realtà.

Kirkman ha chiarito il suo pensiero a riguardo dicendo:

Sento che poteva esserci un modo migliore per concludere la prima stagione. L’episodio si è concluso in modo divertente. Amo il personaggio del Dr. Jenner, e ho pensato che Noah avesse fatto un ottimo lavoro. Ma c’erano delle cose in quell’episodio che non si integravano con il mondo di The Walking Dead.

Tra le altre cose che Kirkman non ama dell’episodio c’è la rivelazione di Jenner: l’uomo dice che, nonostante le sue ricerche, non è stato in grado di trovare una cura e che forse la Francia stava lavorando a qualcosa, dato che degli scienziati erano rimasti sul posto di lavoro nonostante l’apocalisse zombie. Kirkman ha dei grandi ripensamenti su quella affermazione:

Probabilmente cambierei quella cosa. Nel fumetto sono stato prudente nel non dire cosa sta accadendo nelle altre parti del mondo. E’ un qualcosa che sarà divertente esplorare nella serie spinoff. Ma il fatto che la Francia sia menzionata in quell’episodio e cose del genere… probabilmente se dovessi rifare tutto da capo girerei alla larga da quella roba.

Il finale di midseason di The Walking Dead, dal titolo “Coda”, verrà trasmesso in America domenica 30 novembre e qui in Italia il giorno dopo, lunedì 2 dicembre, su FOX. Qui di seguito il promo.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=dnSZDHwxPbQ

Commenta con Facebook!

commenti