Red Sparrow, la recensione del nuovo film di Jennifer Lawrence

Red Sparrow è il nuovo film con Jennifer Lawrence nei panni di un’esperta di seduzione per la Madre Russia nel suo ultimo film.

Risultati immagini per red sparrow locandina

Dopo Hunger Games il regista Francis Lawrence torna a lavorare nuovamente con la bella Jennifer Lawrence con una particolare pellicola. Red sparrow, infatti, è un film di spionaggio dalle forti tinte thriller. Il resto del cast è composto da: Joel Edgerton, Matthias Shoenaerts, Jeremy Irons, Mary Louise Parker, Charlotte Rampling.

Trama:

Dominika Egorova (Jennifer Lawrence) è una prima ballerina, cheviene reclutata nella “Sparrow School”, un servizio di intelligence russo dove viene educata a diventare una letale amante e seduttrice. La sua prima missione ha come obiettivoNathaniel Nash (Joel Edgerton) un ufficiale della CIA che monitora le infiltrazioni dei servizi segreti della Russia.

Risultati immagini per red sparrow

Red Sparrow è ispirato al romanzo Nome in Codice: Diva, che fu il primo volume di una trilogia scritta da Jason Matthews, un ex agente della CIA. Probabilmente la spy story, ambientata in epoca post guerra fredda tra America e Russia, riesce a giocare così facilmente sui rapporti tra le due fazioni proprio in virtù delle conoscenze fornite dallo scrittore/ex agente. Il film mette in luce la potenza di una donna, della sue spiccate doti di seduttrice, ma anche e soprattutto di quella forza che molto spesso ci si dimentica di riconoscere e della sua intelligenza. 

Per questo ruolo il regista Francis Lawrence si è affidato ancora una volta a Jennier Lawrence che non delude affato.

Risultati immagini

In questo nuovo film vediamo una nuova versione della Lawrence. L’attrice dimostra di avere una “doppia faccia” che mette ancora una volta in risalto la sua grande capacità di recitazione, sfornando una prestazione magistrale. La Lawrence passa dal cinismo e dalla spietatezza – caratteristiche principale di Dominika – alla sofferenza e al sentimento. 

Durante il film, della duranta di ben 140 minuti, assistiamo a bellissimi primi piani in cui la Lawrence mostra tutta la sua solitudine, la sofferenza per quello che sta attraversando ma anche dei bellissimi momenti in cui adotta un registro molto più emotivo ed affettivo.

Il regista ha voluto giocare la carte della seduzione e per questo ha sfruttato la presenza fisica ed emotiva della protagonista che ben presto diviene un binomio tra erotismo e sfrontatezza. La Lawrence, in Red Sparrow, si mette in gioco e mettere in gioco soprattutto il suo corpo con delle scene di nudo molto sensuali.

Immagine correlata

Red Sparrow è quel genere di film che fa capire come le donne possono essere molto più forti e intelligenti degli uomini. Nel film abbiamo una vera e propria eronia che con le sue doti e capacità riesce a mettere in ginocchio anche gli uomini più potentii e pericolosi.

In conclusione: Red Sparrow è crudo, diretto, senza troppi giri di parole. Riesce ad intrattenere lo spettatore senza annoiare. E’ un film validissimo, soprattutto per gli amanti del genere spy story, capace di offrire moltissimi spunti di analisi tutto questo grazie alla grande interpretazione degli attori.

Red Sparrow è la nuova pellicola distribuita da 20th Century Fox e sarà nei cinema a prtire dal 1 marzo 2018.

VOTO: 8

Trailer:


Metti mi piace alla pagina facebook: Crazy for TV Series

Commenta con Facebook!

commenti