È stato realizzato il Monopoly a tema Harry Potter. Ecco i dettagli

Una ragazza, ha deciso di realizzare per il suo amcico potterhead una versione particolare del Moopoly proprio a tema di Harry Potter. Ecco tutti i dettagli.

Jenna Shaw ha datto il ragalo più bello del mondo in occasione del compleanno della sua migliore amica: le ha realizzato da zero un gioco da tavolo ispirato alla saga di J. K. Rowling.

La mia amica desiderava davvero un Monopoly di Harry Potter – ma purtroppo non esiste. Così ne ho fatto uno! Ho speso più di 80 ore per la creazione del tabellone, delle carte e di tutti i dettagli extra. Sono così felice del risultato finale!

La fase creativa è stata la più complicata ma anche quella più interessante, ha precisato. Il tabellone tradizionale è stato rivisitato in chiave Harry Potter, introducendo nuove proprietà e servizi pubblici.

Per prima cosa ha creato il tabellone, creando le singole caselle. Chiaramente le proprietà recitano nomi che si riferiscono alla saga, come Olivander e Grimmauld Place; il posteggio gratuito, ovviamente, è per la Firebolt!

Servendosi di un particolare solvente, ha steso i fogli su una tavola di legno, cosparso il solvente, lasciato asciugare e grattato via la carta, lasciando l’inchiostro impresso nel legno.

Successivamente, ha fatto lo stesso lavoro con una stampa del castello di Hogwarts, ponendolo al centro della tavola.

Anche le carte sono state personalizzate e le banconote hanno lasciato il posto alla valuta dei maghi britannici: galeoni, falci e zellini!

Poi ha realizzato le proprietà: i trasporti sono il Nottetempo, l’Espresso per Hogwarts, la Polvere Volante e la Passaporta; le società sono invece i giornali: il Cavillo e la Gazzetta del Profeta. La tassa di lusso non può che essere la Gringott, mentre quella patrimoniale è diventata del Ministero della Magia.

Tra le proprietà troviamo: Mielandia, l’emporio di scherzi di Zonko, il Paiolo Magico, l’Emporio del Gufo, la Camera dei Segreti e tante altre…Ovviamente le due proprietà più costose e ambita Viale dei giardini e Parco della vittoria sono state sostituite dal Ministero della Magia e Hogwarts!

Le regole, mantenute invariate. Inoltre Jenna ha acquistato un piccolo set da poker con le fiches e le ha colorate con degli spray oro, argento e bronzo. Ovviamente la valuta è stata cambiata: gli zellini valgono 10, le falci 50, i galeoni 100.

La scatola da poker diventa automaticamente quella del gioco, dove Jenna ha disposto le monete, le tessere e le pedine: quest’ultime le ha create con quei piccoli gadget che si trovano a pochi soldi su internet, come un mini boccino, una baby bottiglietta di pozioni e un piccolo cappello Parlante… tutti ciondolini di un braccialetto.


Metti mi piace alla pagina facebook: Crazy for TV Series

Commenta con Facebook!

commenti