Crea sito

Netflix cancella Marco Polo dopo due stagioni

      dicembre 13, 2016     Netflix, Senza categoria, Telefilm     

Il viaggio di Marco Polo sembra sia giunto al traguardo. Con una notizia inaspettata, Netflix ha cancellato la serie storica con Lorenzo Richelmy nei panni del famoso esploratore italiano dopo due stagioni.

La decisione di fermare la produzione di Marco Polo è nata da una combinazione di fattori, primi fra tutti un’eccessiva lievitazione dei costi (200 milioni di dollari per venti episodi) e l’accoglienza tiepida tanto dei critici quanto del pubblico alla stagione più recente.

“Vogliamo ringraziare i nostri collaboratori in Marco Polo, dagli attori, le cui interpretazioni sono state coinvolgenti e di alto livello, ai produttori, inclusi John Fusco, Dan Minahan, Patrick Macmanus e il loro staff, i quali hanno riversato il proprio cuore nella serie; e, naturalmente, Harvey, David e i nostri amici alla The Weinstein Company, che sono stati partner straordinari, dall’inizio alla fine”, ha dichiarato la vice presidente esecutiva dei contenuti originali di Netflix Cindy Holland con un comunicato.

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: