Mamma ho perso l’aereo: una nuova sconvolgente teoria

Il celebre film “Mamma ho perso l’aereo” ha festeggiato il suo 25° anniversario superando così un quarto di secolo. Film amato e conosciuto da tutti noi e che ci ha fatto compagnia per tutti questi lunghissimi anni durante il periodo natalizio.

Ma ecco qui uscire fuori una nuova sconvolgere?! teoria riguardo un’avvenimento accaduto proprio durante una scena del film. La seguente teoria è stata ipotizzata, come sempre, da un utente sul sito Reddit, dove afferma che la mamma di Kevin, Kate McCallister (Catherine O’Hara) avrebbe venduto l’anima al diavolo pur di rivedere suo figlio. Adesso c’è da scoprire chi è effettivamente questo demone.

Beh, secondo questo utente il demone in questione è Gus Polinski (John Candy) sotto mentite spoglie, e camuffandosi come cantante di una band di Polka.

Home Alone John Candy Diavolo
Iniziamo con la teoria:

Inizialmente assistiamo ad una scena in cui Kate, la mamma di Kevin, si lamenta con il rappresentante della compagnia aerea e le dice:

“A costo di spendere tutto quello che ho, anche di VENDERMI L’ANIMA AL DIAVOLO IN PERSONA. Io devo arrivare a casa da mio figlio”

A casa da solo
Durante la scena notiamo che piano piano alle sue spalle si avvicina proprio Gus dove la interrompe e la porta via con se.

Un’altro indizio: Kate è bloccata in aeroporto a Scranton, che si trova proprio a un bivio.

Home Alone

Per chi ha familiarità con “Supernatural” sa tutto su come si vende l’anima, per chi è all’oscuro di tutto invece ecco spiegato: in poche parole si può offrire la propria anima al diavolo (in questo caso la sua anima) facendo un incontro con il diavolo in persona, nei pressi di un incrocio dove lui esaudirà un desidero.

Quindi, fondamentalmente, Kate avrebbe acconsentito di vendere la sua anima al diavolo per ritornare da Kevin.

L’affare si conclude quando Kate accetta la sua offerta e quindi decide viaggiare con lui e la sua banda.

Home Alone

Durante il loro discorso notiamo che Gus mentre sorride, saluta un amico colui che ha affittato il furgone per viaggiare e lasciando intendere che l’affare con Kate e cosa fatta.

Ancora un altro indizio: durante il viaggio, dentro al furgone notiamo che Gus suona il flauto. E non a caso gli strumenti a a fiato sono i preferiti del diavolo.

Home Alone
Ci sono alcuni riferimenti nella Bibbia che affermano proprio che gli struemtni a fiato sono i preferiti si satana.

Ci dispiace, Kevin. Tua madre non c’è, ha appena venduto la sua anima al diavolo.

Home Alone
Ecco qui tutta la scena:

A noi quello che ha fatto Gus sembra solo un gesto carino, umano e di bontà, a maggior ragione sotto Natale. Voi che ne pensate?

Commenta con Facebook!

commenti