Crea sito

Le Star che sono state eliminate dal montaggio finale

      settembre 26, 2015     Celebrità, Film, Senza categoria     

Incredibile ma vero,  spesso accade che alcuni personaggi previsti durante le riprese di un film, vengano poi completamente tagliati nel montaggio finale ed ecco qui le prove:

Sienna Miller: Black Mass

L’attrice doveva interpretare Catherine Greig, fidanzata del gangster Whitey Bulger. La scelta del regista Scott Cooper sembra sia dipesa dal tono del film: non voleva dare spazio al “gangster innamorato”.

Sienna Miller | Black Mass

Uma Thurman: Savages

L’attrice doveva interpretare la mamma della protagonista, Ophelia Sage (Blake Lively), ma nel montaggio finale si resero conto che il suo personaggio non era necessario.

Uma Thurman | Savages

 

Paul Rudd: Le amiche della sposa

Paul Feig tagliò il suo personaggio perché il montaggio risultava troppo lungo. L’attore interpretava il fidanzato odioso di Annie Walker (Kristen Wiig).

Paul Rudd | Le amiche della sposa

 

Rachel Weisz: To the Wonder

L’attrice è stata una delle ultime vittime dei tagli al montaggio di Terrence Malick. La Weisz ha commentato così la sua esclusione dal film «Ho lavorato insieme a Malick, ma non ho avuto il piacere di vedere il mio lavoro».

Rachel Weisz | To the Wonder

 

Michelle Monaghan: Constantine

La star di Pixels interpretava l’interesse amoroso di Keanu Reeves, ma non apparve mai sul grande schermo.

Michelle Monaghan | Constantine

 

Chris Cooper: The Ring

Con Cooper il film sarebbe stato ancora più pauroso: l’attore interpretava uno stupratore assassino. Chissà perché hanno deciso di eliminare il suo personaggio.

Chris Cooper | The Ring

 

James Gandolfini: Molto forte Incredibilmente vicino

L’attore interpretava un uomo che Linda Schell (Sandra Bullock) incontra in un gruppo di supporto. Il suo personaggio fu tagliato dopo un primo test screening.

 James Gandolfini | Molto forte Incredibilmente vicino

 

Angela Bassett: Mr. & Mrs. Smith

L’attrice interpretava il capo di Pitt nel film, nei cinema però non ci fu più traccia del suo personaggio.

Angela Bassett | Mr. & Mrs. Smith

 

Harrison Ford: E.T. – L’extra-terrestre

Nel film l’attore interpretava il Preside della scuola di Elliott. Il suo cammeo fu completamente cancellato nel montaggio finale.

Harrison Ford | E.T. - L'extra-terrestre

 

Kevin Constner: Il grande freddo

All’inizio della sua carriera, l’attore ebbe una parte nel film cult. Interpretava un ragazzo che si suicidava in diverse scene e flashback. Alla fine comparve solo come cadavere.

Kevin Constner | Il grande freddo

 

Mickey Rourke: La sottile linea rossa

Il suo ruolo fu completamente cancellato, ma anni dopo Rourke commentò così l’accaduto «Era uno dei miei migliori lavori. Mi tagliarono per ragioni politiche. Ne rimasi molto deluso».

Mickey Rourke | La sottile linea rossa

 

Liv Tyler: Tutti dicono I love you

Woody allen tagliò il suo personaggio e le mandò una lettera, dove si scusava e la ringraziava per il suo lavoro, promettendole che avrebbero lavorato di nuovo insieme. Non è più successo

Liv Tyler | Tutti dicono I love you

 

Andy Garcia: Pensieri Pericolosi

L’attore doveva impersonare l’interesse amoroso della Pfeiffer, l’ex Marine LouAnne Johnson, ma venne considerato “superfluo”.

Andy Garcia | Pensieri Pericolosi

 

 

Commenta con Facebook!

commenti

error: