Crea sito

Jailbreak iOS 9.2/9.3.3: ecco la guida completa

      luglio 24, 2016     App iOS, Senza categoria, Telefonia     

Il Team Pangu ha rilasciato da poco rilasciato la prima versione del suo tool per eseguire il Jailbreak  sul sistema iOS 9.2/9.3.3 solamente sui dispositivi a 64-bit, il seguente tool esegue lo sblocco solamente di tipo semi-tethered, ciò vuol dire che ogni volta che si riavvia il dispositivo si perde lo sblocco e i relativi tweak e Cydia, ma niente paura, perchè con la seguente guida si può ripristinare il tutto.

I dispositivi compatibili  sono:

iPhone 5s
iPhone 6
iPhone 6 Plus
iPhone 6s
iPhone 6s Plus
iPhone SE
iPod touch 6G
iPad mini 2
iPad mini 3
iPad mini 4
iPad Air
iPad Air 2
iPad Pro 9.7″
iPad Pro 12.9″

Prima di eseguire lo sblocco ricordatevi di effettuare il backup dei vostri dispositivi tramite iTunes.

PROCEDIAMO CON LA GUIDA

  • Per effettuare lo sblocco avrete bisogno della connessione ad internet attiva
  • Una versione di Windows 7 o successive
  • Il tool dal sito Ufficiale

Una volta fatto questo procedimento cominciamo ad aprirci il file appena scaricato sul desktop tenendo il cell collegato al PC, si aprirà una finestra e voi dovrete cliccare sul riquadro avendo la connessione ad internet attivata, poichè il programma dovrà scaricare dei file.

A questo punto si aprirà il programma, dovrete cliccare sul riquadro verde, ci vorrà un bel pò di tempo, durante il procedimento, il programma stesso vi chiederà un codice captcha che voi dovrete inserire, inseritelo e premete il riquadro verde come in figura.

Attenzione per alcuni utenti, soprattutto per chi ha attivato l’ autenticazione a due passaggi saranno richiesti Apple ID e password.

Una volta eseguito questo procedimento, recatevi in impostazioni – generali – profili, troverete un nuovo profilo installato, vi basterà autorizzarlo.

Dopo di che dovrete cliccare sull’ app apena installata sul vostro dispositivo e accettare il tutto, premete sul cerchio e bloccate lo schermo del dispositivo, dopo questa operazione avrete Cydia installato, vi basterà sbloccare il dispositivo in modo tale che la procedura di Jailbreak riprenda.

Dopo tutto ciò il dispositivo si riavvierà e avrete Cydia installato.

Come già anticipato in precedenza, il Jailbreak è di tipo semi-tethered , quindi una volta riavviato il dispositivo il Jailbreak e i relativi tweak verranno persi, ma niente paura, per ripristinare il tutto e riavere Cydia e i relativi tweak, vi basterà riprendere l’ operazione dall’ app installata sul vostro dispositivo.

 

Fonte

Commenta con Facebook!

commenti

error: