Crea sito

Jailbreak iOS 10: rilasciato Yalu102 per tutti i dispositivi a 64 bit

      gennaio 29, 2017     Apple, iOS, Jailbreak, Senza categoria     

Per tutti quelli che finalmente aspettavano il Jailbreak su iOS 10, finalmente adesso è realtà grazie allo sviluppatore italiano Luca Todesco.

Il noto hacker Luca Todesco ha finalmente rilasciato in collaborazione con Marco Grassi una beta e il codice sorgente del Jailbreak di iOS 10.2. Come era avvenuto per il Jailbreak di iOS 10.1.1 ci sono varie limitazioni.  Il tool risulta ancora in versione beta (beta 2) ma sembra abbastanza stabile.

Immagine correlata

Purtroppo però questo Jailbreak presenta alcune limitazioni, questo è infatti compatibile solamente con:

  • iPhone 6S e 6S Plus
  • iPhone SE
  • iPad Pro
  • iPhone 5S
  • iPod Touch
  • iPad 6 Pro
  • iPad Mini

 

Quindi il nuovo aggiornamento (la beta 2) diventa così compatibile con tutti i dispositivi a 64 bit ad esclusione dell’iPhone 7 e iPad Air 2, questo perchè a quanto pare non presenta le vulnerabilità che invece sono state trovate negli altri devices.

Di seguito la procedura per effettuare il Jailbreak:

  • Per prima cosa scaricate dal sito ufficiale il tool  Cydia Impactor, in base al vostro sistema operativo: Mac OS X, Windows, Linux (32-bit), or Linux (64-bit).
  • Scaricate l’.ipa di Yalu 10.2 (beta2)
  • Collegate il vostro iPhone o iPad al computer
  • Avviate Cydia Impactor, visualizzerete le informazioni relative al vostro device
  • Trascinate l’.ipa scaricata all’interno di Cydia Impactor
  • Inserite i dati del vostro account Apple, deve essere di tipo sviluppatore, anche gratuito. Per abilitare un account sviluppatore gratuito recatevi su questo sito e inserite i vostri dati.
  • Inserita mail e password verrà avviata l’installazione dell’.ipa di Yalu sul vostro dispositivo
  • Una volta terminata l’installazione troverete l’icona di Yalu nella vostra springboard
  • Aprite l’applicazione e cliccate sul pulsante “go” presente al centro della pagina
  • Dopo qualche secondo il vostro dispositivo si riavvierà
  • Al riavvio troverete l’icona di Cydia all’interno della springboard

Vi ricordiamo che una volta spento il vostro device dovrete di nuovo aprire l’applicazione di Yalu e procedere all’installazione di Cydia.

Metti mi piace alla pagina Crazy for TV Series

Commenta con Facebook!

commenti

error: