Google cambia il Logo per celebrare l’anniversario de La Storia Infinita

Il primo settembre del 1979 veniva pubblicato per la prima volta La storia infinita, uno dei romanzi fantastici più amati e conosciuti dai ragazzi. In occasione del suo 37º anniversario, Google ha deciso di cambiare il suo classico logo (doodle) e al suo posto mettere una serie di illustrazioni dedicati al romanzo raffiguranti alcune delle scene “clou” della storia, come il protagonista Bastian mentre legge il libro su Fantàsia, un altro Atreiu a cavallo di Falkor, e altri ancora il mondo di Fantàsia e la festa per il suo salvataggio.

 Negli anni, La storia infinita è diventato un classico fantasy, ha venduto più di 10 milioni di copie in tutto il mondo ed è stato l’ispirazione per film, rappresentazioni teatrali e serie a cartoni animati.

Lo scrittore tedesco Michael Ende iniziò a lavorare alla Storia infinita nel 1977, riprendendo un’idea che aveva da tempo: un bambino che legge una storia, finisce per ritrovarsi al suo interno e riesce a uscirne solo dopo avere completato diversi obiettivi. Man mano che scriveva la sua storia, Ende si rese conto che il formato del racconto breve non sarebbe stato sufficiente, ottenne qualche proroga dal suo editore e nel 1979 completò il romanzo, che fu pubblicato con un grande successo tra i lettori: entro la fine dell’anno ne furono stampate 200mila copie solo in Germania.

Ecco qui le immagini di google:

la storia infinita la storia infinita1

la storia infinita3 la storia infinita4 la storia infinita5

Commenta con Facebook!

commenti