Crea sito

Film al cinema: ecco i più attesi di Aprile 2016

      marzo 22, 2016     Cinema, Film, Senza categoria     

Ecco qui una piccola guida dei film in uscita a APRILE 2016 che non dovete assolutamente perdere:

Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio
Il prequel del live action ispirato alla favola di Biancaneve.
Regia di Cedric Nicolas Troyan. Con Chris Hemsworth, Charlize Theron, Emily Blunt, Jessica Chastain, Nick Frost.

Genere Avventura, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata minuti circa. Da mercoledì 6 aprile 2016 al cinema.

Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna (Theron), sua sorella Freya (Blunt) era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il Reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric (Hemsworth) e la guerriera Sara (Chastain), per scoprire infine che i suoi due prediletti avevano contravvenuto al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti.


Victor – La storia segreta del Dott. Frankenstein
La Fox riporta sul grande schermo il romanzo di Mary Shelley.
Regia di Paul McGuigan. Con James McAvoy, Daniel Radcliffe, Jessica Brown Findlay, Andrew Scott, Mark Gatiss.

Genere Drammatico, Ratings:Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

In un tempo in cui nulla sembrava impossibile, quando la scienza, la tecnologia e la religione si muovevano per riscrivere le regole che governavano la vita e la morte, uno scienziato, il Dr. Victor Frankenstein e il suo protégé Igor Strausman, si ritrovano a ricercare insieme la loro visione comune del mondo. Ma quando i piani di Victor vanno in fumo, portando ad orribili conseguenze, soltanto Igor potrà salvare lo scienziato da se stesso e dalla sua mostruosa creazione.


Grimsby – Attenti a quell’altro
Il protagonista di Borat torna a divertire in una spy-comedy tutta da ridere.
Regia di Louis Leterrier. Con Sacha Baron Cohen,Mark Strong, Penelope Cruz, Annabelle Wallis, Ian McShane.

Genere Commedia, Ratings:Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 83 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

Nobby Grimsby è un disoccupato entusiasta della vita, che ha come unico obiettivo l’avere nove figli dalla sua ‘geniale’ compagna. Un tragico segreto però si nasconde dietro l’apparente spensieratezza dell’hooligan Nobby, la sua vita è caratterizzata da una forte mancanza: Sebastian, il fratellino dal quale è stato separato quando erano ancora bambini. Dopo trent’anni di ricerca, il giovane protagonista riesce finalmente a rintracciare l’amato fratello a Londra, scoprendo che questi è diventato uno dei migliori agenti appartenenti ai Black Ops inglesi, una task force speciale addestrata per portare a termine delicatissime missioni. La reunion familiare si rivelerà fin da subito disastrosa, con la goffaggine di Nobby che rischia di mettere a repentaglio le sorti dell’intero pianeta. Chiamato insieme a Sebastian a imbarcarsi in una nuova avventura per salvare l’umanità, riuscirà il nostro eroe a passare dallo status di sciocco buffone a quello di agente segreto altamente specializzato senza fare troppi danni?


Una notte con la Regina
Favola disneyana resa moderna nella narrazione dai dialoghi, ispirati alle commedie sofisticate anni ’40 ma colorati dalla nostra sensibilità contemporanea.
Regia di Julian Jarrold. Con Sarah Gadon, Bel Powley,Jack Reynor, Rupert Everett, Emily Watson.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, 2015. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

8 maggio 1945 – Giornata della Vittoria in Europa. Gli Alleati accettano la resa incondizionata dell’esercito nazista e per le strade di Londra esplode la gioia della gente per la fine della lunga e gravosa guerra. Dalle finestre di Buckingham Palace le due giovanissime Principesse del Regno Unito guardano sognanti la folla in delirio che si prepara alla più grande festa che la città abbia mai visto. Sia Elizabeth che la sua testarda sorellina quindicenne Margaret hanno un tale desiderio di mescolarsi a quel fiume di persone che riescono, non senza difficoltà, a convincere il Re e la Regina…


Mister Chocolat
Mesdames et messieurs, il pagliaccio Chocolat va in scena: su il sipario.
Regia di Roschdy Zem. Con Omar Sy, James Thierree,Clotilde Hesme, Olivier Gourmet, Frédéric Pierrot.

Genere Drammatico, produzione Francia,2015. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016al cinema.

Dal circo ai palcoscenici teatrali, dall’anonimato alla fama, ecco a voi l’incredibile storia del clown Chocolat, il primo artista nero della scena francese. Il duo unico che egli forma con il collega, nonchè grande amico, Footit incontra un grande successo popolare nella Parigi della Belle époque. Ma poi la fama, i soldi facili, il gioco d’azzardo e la discriminazione usurano definitivamente la loro amicizia e rischiano di stroncare la carriera di Chocolat.


Banat – Il viaggio
Una riflessione sulla migrazione al contrario: dall’Italia verso la Romania.
Regia di Adriano Valerio. Con Edoardo Gabbriellini,Elena Radonicich, Piera Degli Esposti, Stefan Velniciuc, Ovanes Torosyan Genere Commedia, produzione Italia, Romania, Bulgaria, Macedonia,2015. Durata 84 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.
Ivo è agronomo e la mancanza di opportunità lavorative in Italia lo spinge ad accettare un lavoro nel Banat, una fertile regione della Romania. Clara è appena uscita da una relazione e sta per perdere il lavoro al porto di Bari. Ivo e Clara si incontrano per caso e sembrano capirsi subito. Passano una sola notte assieme prima che Ivo parta, ma questo basta per creare un legame e lasciar loro il desiderio di rincontrarsi.


L’età d’oro
Un commosso omaggio al cinema che sa parlare del sé più intimo e delle aspirazioni.
Regia di Emanuela Piovano. Con Laura Morante, Dil Gabriele Dell’Aiera, Gigio Alberti, Eugenia Costantini,Pietro De Silva.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 94 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

Dopo decenni d’incomprensioni e liti con la madre Arabella, dovuti a un modo di vedere e affrontare la vita che da bambino non poteva accettare, Sid è chiamato a tornare alle sue radici. Dalla Torino savoiarda sarà costretto a spostarsi nell’allegra e naïf comunità pugliese in cui si trova Arabella. Ma il vero viaggio all’interno della vita e dei ricordi della madre e degli amici che hanno colorato le giornate della sua infanzia, faranno capire a Sid che l’amore di una mamma può avere mille sfumature e che la stessa Arabella è stata una,dieci, cento donne differenti. Tutte generose, tutte valorose. È stata la regista, la femme fatale, l’amica, la fondatrice dell’arena cinematografica e dei suoi festival, l’anima del paesino nel quale vive da anni. Sid, però, ha conosciuto e capito la vera natura di quell’ammaliante e brillante figura troppo tardi. Eppure Arabella neppure in questo caso si comporterà in maniera banale. Anzi, sarà proprio lei a stuzzicare, rimbrottare e guidare suo figlio alla scoperta di quella figura tanto combattuta e poliedrica.


Nonno scatenato
Robert De Niro e Zac Efron in viaggio insieme.
Regia di Dan Mazer. Con Zac Efron, Robert De Niro,Zoey Deutch, Aubrey Plaza, Dermot Mulroney.

Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 102 minuti circa. Da mercoledì 13 aprile 2016 al cinema.

La storia di un rigido nipote, di nome Jason, in procinto di sposarsi che si trova costretto ad accompagnare il suo lascivo nonno, un ex generale militare da poco vedovo, in un lungo viaggio in Florida. La sregolatezza del nonno metterà in discussione la vita ‘perfetta’ del giovane Jason.


Il libro della giungla
Un nuovo adattamento del popolare romanzo per ragazzi di Kipling.
Regia di Jon Favreau. Con Idris Elba, Scarlett Johansson, Lupita Nyong’o, Christopher Walken,Giancarlo Esposito.

Genere Fantastico, Ratings: Kids, produzione USA, 2016. Durata minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

Un nuovo adattamento live action del popolare romanzo per ragazzi di Kipling, prodotto dalla Walt Disney. Mowgli, un piccolo orfano abbandonato nella giungla indiana, viene cresciuto da un branco di lupi. L’arrivo della tigre Shere Khan metterà in pericolo la sua vita.

Mistress America
Ritrattista tragi-comico, affilato e verboso alla maniera della sua musa, Noah Baumbach firma un nuovo faccia a faccia mimetico tra due generazioni.
Regia di Noah Baumbach. Con Greta Gerwig, Lola Kirke, Heather Lind, Michael Chernus, Cindy Cheung.

Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 84 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

Tracy Fishko, matricola al college, si è trasferita a New York e ha lasciato indietro un padre defunto e una madre in procinto di risposarsi. Mentre sogna di entrare in un prestigioso circolo letterario e di innamorare il nerd della porta accanto, conosce Brooke, la sorellastra che la madre le ha consigliato di contattare per sopravvivere alla metropoli. Rapita dall’entusiasmo e dalla dinamicità di Brooke, Tracy cambia passo e ritmo, lasciandosi coinvolgere dalla vita della giovane donna che sogna, tra le altre cose, di aprire un ristorante ‘familiare’ a Williamsburg. Se Brooke ha bisogno di soldi per realizzare il suo progetto, Tracy ha bisogno di Brooke per scrivere il racconto della vita. Amica e musa logorroica, offre suo malgrado a Baby Tracy la storia per accedere al circolo. Ma la realtà qualche volta è difficile da cogliere ponendo un abisso di interpretazioni. Interpretazioni a cui Brooke è irriducibilmente resistente.


Codice 999
Un colpo andato male nel nuovo thriller di John Hillcoat.
Regia di John Hillcoat. Con Aaron Paul, Kate Winslet,Gal Gadot, Norman Reedus, Teresa Palmer.

Genere Thriller, Ratings: Kids+13, produzione USA,2016. Durata 115 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016al cinema.

Quando un gruppo di poliziotti corrotti è ricattato dal cartello della mafia russa per portare a termine una rapina apparentemente impossibile, gli agenti capiscono che l’unico modo per mettere a segno il colpo è causare un 999, il codice usato dalla polizia per segnalare che un agente è stato colpito in azione. Il caos che segue l’uccisione di un polizotto sul campo è il diversivo perfetto di cui hanno bisogno per fare la rapina, ma se abbiano davvero la volontà di uccidere un collega è tutta un’altra storia. Il loro piano viene però stravolto quando l’insospettabile recluta che avevano deciso di sacrificare sventa l’attacco, innescando una frenetica caccia all’uomo e dando il via a un finale ricco d’azione, tradimenti, avidità e vendetta.


10 Cloverfield Lane
Il seguito di Cloverfield, prodotto da J.J. Abrams.
Regia di Dan Trachtenberg. Con Mary Elizabeth Winstead, John Goodman, John Gallagher Jr, Mat Vairo, Cindy Hogan.

Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 105 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

Il film ruota intorno a una giovane donna che, dopo aver subito un grave incidente stradale, si sveglia in una cantina e teme di essere stata rapita. L’ uomo che è con lei le dice che le ha salvato la vita e che c’è stato un terribile attacco chimico che ha reso l’esterno invivibile. Lei non sa a cosa credere ma decide che deve fuggire, indipendentemente dai ciò che la attende fuori.


Sole alto
Un lavoro sincero, che guarda oltre la guerra dei Balcani e si iscrive nel ristretto gruppo di opere che hanno colto nel profondo lo specifico del conflitto.
Regia di Dalibor Matanic. Con Tihana Lazovic, Goran Markovic, Nives Ivankovic, Mira Banjac, Slavko Sobin.

Genere Drammatico, produzione Croazia, Serbia, Slovenia, 2015. Durata 123 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

1991. Jelena e Ivan si amano stanno per lasciare i paesi in cui vivono per trasferirsi a Zagabria. Ma lei è serba e lui croato e i primi segnali dell’esplodere dell’odio etnico non aiutano questo loro progetto. 2001. Dopo il conflitto la giovane serba Nataša torna con la madre nella casa in cui avevano vissuto e in cui la guerra ha lasciato profonde ferite che segnano anche gli animi. Ante, croato, accetta di lavorare nell’edificio per riattarlo ma la ragazza non sopporta la sua presenza. 2011. Luka, croato, torna al paese in occasione di una festa dopo una lunga assenza. Va a trovare i genitori che non vede da tempo ma, soprattutto, decide di recarsi a casa di Marija, serba con la quale ha avuto molto di più di una relazione.


Commenta con Facebook!

commenti

error: