Crea sito

Film al cinema: ecco i più attesi di Marzo 2016

      febbraio 20, 2016     Cinema, Film, Senza categoria     

Ecco qui una piccola guida dei film in uscita a MARZO 2016 che non dovete assolutamente perdere:

Attacco al potere 2
Mike Banning torna in azione per salvare Londra.
Regia di Babak Najafi. Con Gerard Butler, Aaron Eckhart,Morgan Freeman, Angela Bassett, Radha Mitchell.

Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 99 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

La storia inizia a Londra, dove il primo ministro britannico è deceduto in circostanze misteriose. Il suo funerale è un evento a cui devono partecipare i leader del mondo occidentale ma quello che inizia come il più protetto evento sulla Terra si trasforma in un piano mortale per uccidere i leader più potenti al mondo, devastando tutti i luoghi storici noti nella capitale britannica. Solo tre persone possono sperare di fermare tutto questo: il presidente degli Stati Uniti, il suo formidabile capo dei servizi segreti e un agente inglese del MI-6 che giustamente non si fida di nessuno.


Room
Un dramma ad alto tasso di emozione. Merito della scelta del punto di vista, della regia ad immersione e della sceneggiatura.
 
Regia di Lenny Abrahamson. Con Brie Larson, Megan Park, William H. Macy, Jacob Tremblay, Joan Allen.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Irlanda, 2015. Durata 118 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

Jack vive nella stanza. La stanza è la sua casa. Il lavandino, il lucernario, la lampada sono i suoi amici. E Ma’ è sempre con lui. La notte, quando irrompe Old Nick per infilarsi nel letto di suo madre, Jack sta nascosto nell’armadio, ma poi è di nuovo mattina e tutto va bene. Quando compie cinque anni, però, la mamma lo sorprende con una rivelazione sconcertante: c’è un mondo al di là della porta blindata di cui non conoscono il codice, fatto di cose e persone reali, e loro devono uscire da lì e devono ad ogni costo tornare a casa, quella vera.


Legend
Una regia che tradisce a poco a poco un’incertezza nei toni, senza trovare una vera coerenza tematica o stilistica.
 
Regia di Brian Helgeland. Con Tom Hardy, Emily Browning, David Thewlis, Christopher Eccleston, Chazz Palminteri.

Genere Thriller, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, 2015. Durata 131 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

Nell’East End londinese degli anni Sessanta nessun criminale era più temuto e più ammirato dei gemelli Krays. Reginald, detto Reggie, era attraente, elegante, e dotato di un grande senso degli affari. Ronald, detto Ronnie, era “sanguinario e irrazionale”, uno psicopatico con tendenze schizofreniche. Il loro rapporto veniva spesso descritto come complementare, ma Legend, scritto e diretto da Brian Helgeland, preferisce esaminarlo attraverso l’ottica dottor Jekyill/Mr. Hyde. Ronnie infatti viene dipinto come la parte animalesca e istintiva che Reggie cerca disperatamente di tenere sotto controllo, senza mai riuscire a liberarsene. Ma nella sua follia Ronnie è più onesto con se stesso e con gli altri – anche nell’affermare apertamente le sue preferenze omosessuali – e più abile nell’afferrare le conseguenze di lungo termine delle azioni e delle scelte del fratello.


The Other Side of the Door
Un horror paranormale dall’altra parte della porta.
 
Regia di Johannes Roberts. Con Sarah Wayne Callies,Jeremy Sisto, Javier Botet, Sofia Rosinsky, Jax Malcolm.

Genere Horror, Ratings: Kids+16, produzione Gran Bretagna, India, 2016. Durata 96 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

La vicenda di una famiglia che, durante una tranquilla vacanza, viene colpita da un tragico incidente che porta alla morte del loro giovane figlio. La madre – inconsolabile – venendo a conoscenza di un antico rituale in grado di riportare indietro suo figlio per un ultimo saluto, intraprende un viaggio verso un antico tempio. La donna scopre così una misteriosa porta, il confine tra il mondo dei vivi e dei morti. Quando però disobbedisce al sacro ordine di non aprirla, l’equilibrio tra i due mondi viene sconvolto.


Regali da uno sconosciuto – The Gift
Un segreto inconfessabile nell’esordio alla regia di Joel Edgerton.
 
Regia di Joel Edgerton. Con Jason Bateman, Rebecca Hall, Joel Edgerton, Beau Knapp, David Denman.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 108 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

Al centro del film la domanda: che cosa accadrebbe se qualcuno a cui in passato si è fatto del male ricomparisse dopo un incontro casuale? Simon (Jason Bateman) e Robyn (Rebecca Hall) sono una giovane coppia di sposi la cui vita procede tranquillamente fino a quando un incontro casuale con un conoscente di Simon getta la loro vita in una spirale di esperienze sconvolgenti. All’inizio Simon non riconosce Gordo (Joel Edgerton) ma, dopo una serie di incontri indesiderati e regali misteriosi dai significati inquietanti, un orribile segreto riemerge dal passato dopo oltre vent’anni. Quando scopre l’inquietante verità su ciò che è accaduto tra Simon e Gordo, Robyn comincia a porsi delle domande: quanto conosciamo realmente le persone più vicine a noi e ci si può davvero lasciare il passato alle spalle?


Heidi
Heidi arriva al cinema, in live action.
 
Regia di Alain Gsponer. Con Anuk Steffen, Bruno Ganz,Quirin Agrippi, Katharina Schüttler, Isabelle Ottmann.

Genere Commedia, Ratings: Kids, produzione Germania, Svizzera, 2015. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 3 marzo 2016 al cinema.

L’orfanella Heidi (Anuk Steffen) trascorre la sua infanzia con il nonno (Bruno Ganz) in una semplice baita di legno sulle montagne svizzere. Insieme al suo amico, Peter (Quirin Agrippi), bada alle capre del nonno e si gode la libertà della montagna. Ma la spensieratezza finisce bruscamente, quando Heidi viene portata a Francoforte dalla zia Dete (Anna Schinz) per imparare a scrivere sotto l’attenta supervisione di una rigorosa bambinaia, la signorina Rottenmeier. Lì conosce la figlia Klara, ragazza in sedia a rotelle che fa nascere in Heidi la passione per la lettura e la scrittura. Ma la nostalgia per le montagne e per l’amato nonno diventa sempre più forte.


The Divergent Series: Allegiant
Il terzo capitolo della saga iniziata con Divergent.
 
Regia di Robert Schwentke. Con Shailene Woodley,Theo James, Naomi Watts, Jeff Daniels, Bill Skarsgård.

Genere Fantascienza, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata minuti circa. Da mercoledì 9 marzo 2016 al cinema.

Torna il terzo capitolo della saga che ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo. Beatrice Prior (Shailene Woodley) e Tobias Eaton (Theo James) si avventurano in un mondo a loro nuovo e sconosciuto al di fuori della recinzione che circonda Chicago, qui vengono presi in custodia da un’agenzia misteriosa conosciuta come il Dipartimento di Sanità Genetica. In questo entusiasmante terzo capitolo, tornano Tris, Quattro e tutti gli altri protagonisti della serie diDivergent prima di scoprire quale sarà il loro destino nell’ultimo e imperdibile episodio (Ascendant) al cinema nel 2017.


Weekend
Quando la storia di una notte si trasforma in storia d’amore.
 
Regia di Andrew Haigh. Con Tom Cullen, Chris New,Laura Freeman, Vauxhall Jermaine, Jonathan Race.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, 2011. Durata 96 minuti circa. Da giovedì 10 marzo 2016 al cinema.

Un venerdì notte, dopo una festa nel suo appartamento, Russel si reca in un locale gay, da solo. Lì incontra Glen, ma quella che pensava fosse la storia di una sola notte si trasforma ben presto in qualcosa di diverso. Quel weekend, tra bar e camere da letto, tra alcool e droga, raccontandosi storie e facendo sesso, i due uomini si conosceranno meglio. Nascerà così una storia d’amore che aiuterà i due ragazzi a capire la loro identità.


The Boy and the Beast
Tra umani e le creature spirituali bakemono.
Regia di Mamoru Hosoda. Con Aoi Miyazaki, Kôji Yakusho, Shôta Sometani, Haru Kuroki, Kappei Yamaguchi.

Genere Animazione, Ratings:Kids+13, produzione Giappone, 2015. Durata 119 minuti circa. Da martedì 15 marzo 2016 al cinema.

Una storia ambientata nel mondo degli esseri umani (Tokyo Shibuya ward) e nel regno dei bakemono (“Shibutenmachi”, delle creature spirituali). In questi due mondi che non devono intersecarsi, vivono un ragazzo e un bakemono solitari. Un giorno, il ragazzo si perde nel mondo dei bakemono e diventa il discepolo del bakemono Kumatetsu, e viene rinominato Kyuta.


Kung Fu Panda 3
Alla scoperta del paradiso dei Panda.
 
Regia di Jennifer Yuh Nelson, Alessandro Carloni. ConJack Black, Dustin Hoffman, Randall Duk Kim, Angelina Jolie, Lucy Liu.

Genere Animazione, Ratings:Kids, produzione USA, 2016. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 17 marzo 2016 al cinema.

Il padre di Po, scomparso da tempo, riappare improvvisamente, e il duo finalmente riunito si reca in un “paradiso segreto dei panda” dove incontrerà decine di esilaranti nuovi personaggi. Quando però il super-cattivo Kai comincia a espandersi in tutta la Cina sconfiggendo tutti i maestri di kung fu, Po dovrà fare l’impossibile e addestrarsi, in un villaggio pieno di amanti del divertimento, insieme ai fratelli maldestri, per riuscire a diventare la banda più imbattibile di Kung Fu Panda!


Risorto
L’epica storia della Resurrezione e delle settimane che la seguirono.
 
Regia di Kevin Reynolds. Con Joseph Fiennes, Tom Felton, Peter Firth, Cliff Curtis, Maria Botto.

Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 107 minuti circa. Da giovedì 17 marzo 2016 al cinema.

Il film Risen racconta l’epica storia della Resurrezione e delle settimane che la seguirono, attraverso gli occhi dell’incredulo Clavio (Fiennes), un tribuno militare di alto rango. Clavio e il suo aiutante Lucio (Felton) vengono istruiti da Ponzio Pilato per assicurarsi che i seguaci radicali di Gesù non rubino il suo corpo e in seguito dichiarino la sua risurrezione. Quando il corpo scompare nei giorni successivi, Clavio parte in missione alla ricerca del corpo perduto, per smentire le voci del Messia risorto ed evitare una rivolta a Gerusalemme.


Brooklyn
Classico e inaspettatamente positivo, il melodramma adattato da Hornby sceglie l’animo più semplice per un’elegia nazionale.
 
Regia di John Crowley. Con Domhnall Gleeson, Saoirse Ronan, Emily Bett Rickards, Julie Walters, Jim Broadbent.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Irlanda, Gran Bretagna, 2015. Durata 105 minuti circa. Da giovedì 17 marzo 2016 al cinema.

Una giovane donna irlandese, incapace di trovare lavoro, si dirige a New York dove trova un lavoro in un grande magazzino mentre segue dei corsi serali di contabilità. S’innamora e sposa segretamente un idraulico italiano. Tornata a casa per il funerale della sorella, ritorna alla sua solita routine, ma deve decidere quale vita vuole per se stessa.

Frankenstein
Un’audace rivisitazione contemporanea del classico di Mary Shelley.
 
Regia di Bernard Rose. Con Xavier Samuel, Danny Huston, Carrie-Anne Moss, Tony Todd, Adam Nagaitis.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 89 minuti circa. Da giovedì 17 marzo 2016 al cinema.

Dopo essere stato creato artificialmente e in seguito abbandonato perché dato per morto da una coppia di scienziati eccentrici, un mostro deve fare i conti con la natura orribile dell’umanità. Il film di Bernard Rose è un’audace rivisitazione contemporanea del classico di Mary Shelley “Frankenstein”, ambientata nella Los Angeles di oggi.


Batman V Superman: Dawn of Justice
Batman, Superman e Wonder Woman insieme.
 
Regia di Zack Snyder. Con Henry Cavill, Ben Affleck, Gal Gadot, Jason Momoa, Diane Lane.

GenereFantastico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 151 minuti circa. Da mercoledì 23 marzo 2016 al cinema.

Temendo le azioni di un supereroe simile a un dio lasciato senza controllo, il formidabile e vigoroso vigilante di Gotham City affronta il venerato salvatore moderno di Metropolis, mentre il mondo cerca di capire di quale tipo di eroe ha davvero bisogno. E con Batman e Superman in guerra tra loro, una nuova minaccia rapidamente si alza, mettendo l’umanità in pericolo maggiore di qualsiasi cosa abbia mai conosciuto.


Il mio grosso grasso matrimonio greco 2
Il sequel del grande successo Il mio grosso grasso matrimonio greco.
 
Regia di Kirk Jones. Con John Stamos, John Corbett, Nia Vardalos, Rita Wilson, Elena Kampouris.

Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA,2016. Durata minuti circa. Da giovedì 24 marzo 2016 al cinema.

Il seguito delle avventure della famiglia Portokalos. Questa volta i coniugi si troveranno ad affrontare una crisi quando si renderanno conto di aver concentrato tutte le loro attenzioni sulla figlia perdendo di vista loro stessi e il loro rapporto. In più la famiglia di lei è sempre più presente in tutti i momenti della loro vita.


L’ultima tempesta
Un epico salvataggio della guardia costiera a Cape Code.
 
Regia di Craig Gillespie. Con Chris Pine, Josh Stewart,Kyle Gallner, Casey Affleck, Holliday Grainger.

Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA,2016. Durata 117 minuti circa. Da giovedì 31 marzo 2016 al cinema.

Il film è tratto dal bestseller, scritto da Casey Sherman e Michael J. Tougias, che racconta dell’avventuroso salvataggio nel 1952 a Cape Code realizzato dalla guardia costiera, usando soltanto due scialuppe di legno, per riportare a terra 84 membri dell’equipaggio di due petroliere, spezzate in due da onde mastodontiche.


Codice 999
Un colpo andato male nel nuovo thriller di John Hillcoat.
Regia di John Hillcoat. Con Aaron Paul, Kate Winslet, Gal Gadot, Norman Reedus, Teresa Palmer.

Genere Thriller, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 115 minuti circa. Da giovedì 31 marzo 2016 al cinema.

Quando un gruppo di poliziotti corrotti è ricattato dal cartello della mafia russa per portare a termine una rapina apparentemente impossibile, gli agenti capiscono che l’unico modo per mettere a segno il colpo è causare un 999, il codice usato dalla polizia per segnalare che un agente è stato colpito in azione. Il caos che segue l’uccisione di un polizotto sul campo è il diversivo perfetto di cui hanno bisogno per fare la rapina, ma se abbiano davvero la volontà di uccidere un collega è tutta un’altra storia. Il loro piano viene però stravolto quando l’insospettabile recluta che avevano deciso di sacrificare sventa l’attacco, innescando una frenetica caccia all’uomo e dando il via a un finale ricco d’azione, tradimenti, avidità e vendetta.

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

error: