Crea sito

Dichiarazioni sulla nuova stagione di “Sherlock”

      novembre 7, 2014     Senza categoria, Telefilm     

Il creatore di Sherlock, insieme a Steven Moffat e alla produttrice Sue Vertue è stato di recente intervistato da Radio Times in occasione dell’uscita del cofanetto DVD della terza stagione. I tre hanno ovviamente parlato del destino del famoso detective.

La terza stagione è stata incentrata più sui personaggi che sui casi da risolvere e se la direzione presa non è stata gradita da tutti i fan, secondo Moffat anche questo fa parte del fascino della serie:

“Un episodio deve raccontare anche qualcosa della loro vita, e non solo dei misteri.”

Gatiss aggiunge anche:

“Si tratta di una serie su un detective, non è una serie poliziesca. Il mistero della settimana è niente in confronto al rapporto tra questi due personaggi e la loro sempre più grande famiglia. Questo è il vero cuore della serie, ed è per questo che è un successo.”

Benedict Cumberbatch e Martin Freeman hanno espresso in diverse interviste il desiderio di voler continuare a far parte dello show più a lungo possibile.

“L’idea di ritrovare Martin e Benedict seduti su quelle poltrone, a 50 anni, che è l’età in cui Holmes e Watson sono di solito ritratti … è sensazionale” ha detto Gatiss. “Sarebbe bello sapere di poterlo fare.”

Per questa quarta stagione vogliamo raggiungere i livelli della terza. Questo non significa per noi dover trovare un cattivo degno di Magnussen, ma piuttosto cercare delle storie che siano degne di quanto raccontato finora.”

Vi ricordiamo che Sherlock tornerà nel 2015 con uno speciale natalizio che potrebbe vedere il ritorno di Moriarty.

Commenta con Facebook!

commenti

error: