Dawson’s Creek: 10 cose che non sapevi sulla serie Tv

 Era esattamente 18 anni fa quanto in Tv abbiamo visto per la prima volta la serie tv Dawson’s Creek , ecco 10 fatti curiosi sulla serie che forse non conoscete:

1. 500 DAWSON BASTA E AVANZANO

dawsons_creek

È diventato un meme vivente e probabilmente non riuscirà mai a scollarsi di dosso il personaggio: James Van Der Beek è ormai, per tutti, Dawson Leery, ruolo per cui fecero l’audizione quasi 500 attori, tra cui Joshua Jackson, che poi è stato scelto invece come interprete di Pacey, e Adrian Grenier, futuro protagonista di Entourage.

2. IL PROVINO CON LA MAMMA DI KATIE HOLMES

katie-holmes

Per il ruolo di Joey il creatore Kevin Williamson aveva in mente Selma Blair, ma decise comunque di fare audizioni ad altre attrici. Katie Holmes all’epoca andava ancora al liceo e, non potendosi allontanare da scuola perché impegnata nella recita di fine anno, mandò un provino su cassetta, in cui leggeva le battute con sua mamma nel ruolo di Dawson.

3. IL MOLO DISTRUTTO

1997 The cast of "Dawson's Creek." From left to right: Katie Holmes (Joey Potter), James Van Der Bee

A metà della serie, il molo di casa Leery è stato distrutto da un uragano e la produzione ha dovuto ricostruirlo completamente.

4. IL PERCHÈ DELLA MORTE DEL PAPÀ DI DAWSON

incidente_papà_dawson

Vi siete mai chiesti come mai la morte del padre di Dawson è così assurda? Per chi non se lo ricorda: è causata da un incidente stradale perché Mitch mangia un cono gelato mentre è al volante. L’attore John Wesley Shipp si era lamentato con la produzione perché il suo personaggio aveva sempre meno rilevanza nella serie, chiedendo di rivedere il suo contratto: ai piani alti hanno quindi deciso di tagliarlo completamente fuori dalla storia. Con un cono gelato.

5. LA VERA ETÀ DI ANDIE

andie_meredith_monroe

L’attrice Meredith Monroe, interprete di Andie, aveva 29 anni quando è comparsa per la prima volta nella serie: il suo personaggio sulla carta ha invece 16 anni.

6. IL BACIO TRA JACK ED ETHAN

ethan-jack-mcphee-adam-kaufman-kerr-smith-dawsons-creek

Il bacio tra Jack (Kerr Smith) e Ethan (Adam Kaufman) nell’episodio “True Love”, il finale della terza stagione, è stato il primo bacio gay tra due uomini andato in onda in prima serata sulla tv americana.

7. IL TAGLIO DI CAPELLI DI DAWSON

capelli_dawson

Il taglio di capelli di Dawson si ispira a quello di Brad Pitt nel film L’ombra del diavolo: la produzione voleva una pettinatura diversa per James van Der Beek e, sfogliando la rivista Entertainment Weekly, spuntò fuori la locandina del film (era il 1997). Il risultato non è però esattamente lo stesso.

8. LE SCENE TAGLIATE DEL FINALE

cut-scene-Pacey-Andie

Andie (Meredith Monroe) era prevista nel finale della serie, ma, al montaggio definitivo, le sue scene sono state tagliate: il personaggio, diventato medico, torna a dire addio a Jen (Michelle Williams) e incontra Pacey (Joshua Jackson), il suo ex fidanzato, nella caffetteria dell’ospedale. Le scene eliminate si trovano sui DVD della serie e su YouTube.

9. RIFERIMENTI A SCREAM E SO COSA HAI FATTO

dawson-and-joey-watch-movie

Kevin Williamson è autore delle sceneggiature di Scream e So cosa hai fatto: in alcune puntate della serie ci sono riferimenti espliciti a queste pellicole, come quando Joey e Dawson guardano insieme So cosa hai fatto, o quando spunta la maschera di Ghostface, il serial killer di Scream.

10. LA BENEDIZIONE DI STEVEN SPIELBERG

dawsons_room

La stanza di Dawson ha le pareti tappezzate di poster dei film di Steven Spielberg, il regista preferito del protagonista e del creatore della serie Kevin Williamson. Williamson aveva arredato il set in questo modo per l’episodio pilota, senza preoccuparsi dei diritti per l’utilizzo delle locandine. Una volta che la serie ha poi preso il via, l’autore ha scritto una lettera a Spielberg implorandolo di lasciargli usare i poster: il regista ha dato la sua benedizione, chiedendo semplicemente che venisse eliminata la battuta in cui Dawson diceva che Jen (Michelle Williams) somiglia a Kate Capshaw (protagonista femminile di Indiana Jones e il tempio maledetto e moglie del regista). Van Der Beek ha poi rivelato di aver incontrato Spielberg a una partita dei Lakers e pare che il regista gli abbia detto: “Mi piacciono i poster della tua stanza”.

Commenta con Facebook!

commenti