Dal 15 dicembre SMS MY Wind a pagamento: come disabilitare il servizio

Il servizio SMS MY Wind dal 15 dicembre sarà a pagamento.

Il servizio SMS MY Wind lo conoscerete senz’altro se siete clienti di questo operatore. In pratica, si riceve una notifica via messaggio di testo di una chiamata ricevuta quando non si è stati raggiungibili o quando il telefono era spento. Senz’altro la funzione è utile ma fino a questo momento era stata totalmente gratuita.

Da domani, tutto cambia. Alla ricezione del primo SMS di questo tipo, verrà addebitata sulla prepagata del cliente una cifra paria 19 centesimi che varrà anche per tutti gli eventuali ulteriori SMS ricevuti nei successivi 7 giorni. Allo scadere della settimana, ulteriori 19 centesimi saranno addebitati solo se un nuovo messaggio di notifica giungerà sulla SIM. Ne deduciamo che il costo massimo mensile potrebbe essere quello di 76 centesimi.

Per disattivare il servizio basta  chiamate gratuitamente il 403020 e seguite le istruzioni della voce guida per rendere inattivo il servizio SMS MY Wind.

 

Wind non è il primo vettore ad aver reso a pagamento il servizio di notifica. Lo stesso  hanno fatto TIM e Vodafone nel corso dell’estate (per precisione a luglio) e a dire la verità, con dei costi verso il clienti ancora maggiori. Unica voce fuori dal coro resta 3 Italia: chissà se nel corso del 2015 si adeguerà a questa fastidiosa pratica.

Commenta con Facebook!

commenti