Crea sito

Anticipazioni su Once Upon A Time, Supernatural, The 100 e altri

      dicembre 21, 2016     Anticipazioni, Senza categoria, Telefilm     

Ecco le ultime anticipazioni su:

  • The Flash

Barry farà tutto il possibile per evitare che in un futuro non troppo distante Savitar uccida Iris. “Ovviamente lui la ama più di ogni altra cosa” nota il co-showrunner Aaron Helbing, “e ora che ha dato uno sguardo a quello che sarà il futuro, la spinta della seconda parte della stagione è Barry che cerca di fare tutto il necessario per salvarla con il cruciale aiuto di Cisco e Wally, alias il neobattezzato Kid Flash. Bonus scoop: Helbing avverte di non contare la potenziale morte di Iris e la successiva sofferenza di Barry come due delle tre profezie di Savitar. “Il futuro è malleabile. Può succedere di tutto” nota l’EP.

  • Once Upon A Time

La maledizione del sonno che affligge Snow e Charming “non è qualcosa che si estende per tutto il resto della stagione” dice il co-creatore Edward Kitsis, ma finché essa non sarà annullata continuerà a pesare su David e oltre a privarlo appunto del sonno, “lui potrebbe cacciarsi in qualche guaio serio”.

  • Bones

Il series finale è un doppio episodio (l’11° e il 12°), con la penultima ora che mostrerà i “sei protagonisti” della serie “in una luce diversa” anticipa l’EP Michael Peterson. “Coprirà un periodo di 24 ore di tempo, e imposterà il 12° episodio. È una puntata molto strana”. Il penultimo episodio inoltre concluderà la storia di Zack (e vedrà anche l’ultima apparizione di Eric Millegan nella serie – l’attore apparirà in totale in tre episodi).

  • Nashville

La seconda metà della prima imposterà qualcosa che (sembra) guiderà Juliette almeno all’inizio della stagione ma non si concentrerà sulla famiglia Barkley-Barnes come ha fatto la prima ora. Bonus scoop: Rayna ha una grande idea circa la sua carriera, ma Deacon non è sicuro di essere d’accordo con la moglie.

  • Grimm

Ci sono speranze che Meisner possa tornare in vita e che lui e Adalind vivano felici e contenti?… La risposta a questa doppia domanda è sì e nonon necessariamente in questo ordine – e tali cose diventeranno più chiare nei primi episodi della stagione.

  • Supernatural

Purtroppo, “non ci sono piani per il momento” di rivedere Bobby, ma alcuni volti familiari torneranno questa stagione dice l’EP Andrew Dabb. Tra di loro troviamo la cacciatrice sorda Eileen Leahy, l’aspirante cacciatrice adolescente Claire Novak e lo Sceriffo Donna Hanscum. “Ovviamente, come creiamo i cacciatori inglesi, creiamo o in alcuni casi ristabiliamo i nostri cacciatori americani. È davvero un’ottima opportunità per riportare persone del genere, alcune delle quali abbiamo visto di recente e altre che invece non rivediamo da un po’”.

Nel frattempo, nell’11° episodio Dean non invecchierà fisicamente, ma si ritroverà “intrappolato in un ciclo stile Memento, dove tipo perde un po’ la memoria” anticipa Dabb. “Per lui, come qualcuno che lotta con tutto il bagaglio di anni e anni in cui ha svolto un lavoro molto difficoltoso, in un certo senso è come se si stesse liberando. Quindi vedrete un Dean molto più divertente e infantile. Jensen [Ackles] ha fatto un grande lavoro. Poi diventa una storia molto più tragica come lui comincia a dimenticarsi di Sam e di se stesso”.

  • Homeland

Quinn vivrà per vedere un altro giorno, ma a casa di quale miracolo medico? “Non c’è una spiegazione tecnica” rivela l’EP Chip Johannessen.Quando lo incontriamo, lui è semplicemente tornato ma molto cambiato” dice il produttore senza aggiungere ulteriori dettagli. “[Rupert Friend] è stato bravissimo nel trovare un modo per esprimere fisicamente [Quinn 2.0]” dice Johannessen. “E abbiamo cercato di fare del nostro meglio nella trama per approfittare di questo, perché è davvero molto interessante”.

  • Timeless

Non ci saranno “graviconseguenze nella linea temporale a seguito del viaggio visto nel fall finale – anticipa l’EP Shawn Ryan. Ma quando la serie tornerà il 16 Gennaio, “Garcia Flynn investigherà un sacco circa cosa è e non è cambiato. Lui sarà arrabbiato che non molto è cambiato tanto quanto egli avrebbe voluto”.

  • Chicago P.D.

La promozione della sua ex fidanzata all’unità di Intelligence avrà “implicazioni sulla carrieradi Ruzek, dice l’EP Matt Olmstead. “Fisicamente vedere [Burgess] al piano di sopra [è] troppo per lui” così Ruzek ottiene un lavoro sotto copertura, “pensando erroneamente di avere un posto permanente all’Intelligence, e che quindi possa andarsene e [tornare] quando vuole. Ma non è così che opera Voight”.

  • Lucifer

È possibile che John Constantine (il protagonista dell’omonima serie di NBC) faccia un’apparizione? “Mai dire mai, ma al momento non abbiamo piani per lui” dice la showrunner Ildy Modrovich. Tuttavia, lei condivide, “potremmo invitare un piccolo personaggio dei fumetti, Caino, ad un certo punto”.

  • Sleepy Hollow

John Nobel tornerà per più episodi della quarta stagione… ma forse dovremo attendere un po’ per rivederlo.

  • The 100

La quarta stagione sarà meno letale considerato quante vittime ha fatto la terza? Ecco la risposta di Jason Rothenberg. “Questa è una serie dove i personaggi principali muoiono. Nessuno è al sicuro. Questo è il genere di show che mi piace, non sai mai dove va a finire… Questo è un dramma intenso dove i personaggi che ami forse non sopravvivono. E se questo non è il tipo di serie che vi piace guardare, allora forse non fa per voi”.

  • Supergirl

Calista Flockart non è al momento confermata per apparire in alcun episodio della seconda stagione, ma circolano voci di un possibile ritorno temporaneo in primavera.  

Commenta con Facebook!

commenti

error: