Crea sito

Android: pulizia per il vostro smartphone con Clean Master e CCleaner

      settembre 23, 2014     Android, Senza categoria, Telefonia     

Spesso molti con il passar del tempo notano un rellantamento del dispositivo, questo a causa dei numerosi dati inutili che si accumulano all’interno, come per esempio la cache o i file residui lasciati come inutile ricordo dalle app che vengono continuamente eliminate ma che lasciano sempre qualche residuo nel dispositivo. Tutto questo si traduce in lentezza e instabilità a discapito del vostro cellulare.

Per questo esisitono molti programmi che svolgono il lavoro di  “”puliza”” per eliminare tutto ciò di inutile all’interno del dispositivo. Tra ì più gettononati ed utilizzati io ne consiglio due che fanno un ottimo lavoro, parlo di CLEAN MASTER e CCLEANER.

CLEAN MASTER

Clean Master è un’applicazione molto popolare sul Google Play Store e vanta quasi 4.500.000 download al momento. Quali sono le ragioni di tale successo? L’interfaccia chiara e pulita, l’ottima traduzione in italiano e la sua semplicità.

L’obbiettivo di Clean Master è quello di tenere pulito il sistema di un dispositivo Android eliminando i file inutili. Non c’è bisogno di grandi operazioni per far funzionare quest’ app, basta premere la scritta RAM per pulire quest’ultima. Vi sono, inoltre, altre utili funzioni: App Manager, Antivirus, ottimizzazione della memoria.

Clean master è un servizio molto valido e semplicissimo da usare. Uno strumento completo per rimuovere i file residui e ottimizzare la memoria in un solo touch. Basta logicamente, non abusare della pulizia della RAM e quest’ultima va fatta quando si sente l’effettiva esigenza di compiere tale procedura. L’unico aspetto carente è la cancellazione dei dati personali, nell’ottica della Privacy, infatti si tratta solo di semplici collegamenti alla pagina delle impostazioni.


CCLEANER

CCleaner è un servizio molto popolare per PC (QUI per leggere la recensione della versione PC). L’applicazione rimuove in modo semplice ed efficace i dati inutili, obsoleti e temporanei.

CCleaner, a differenza di Clean Master, una volta eseguita la scansione un elenco (cache, cronologia Browser, registro chiamate ricevute…) tra cui scegliere cosa eliminare. Inoltre, ci viene fornito un elenco di app dalle quali è possibile rimuovere i dati temporanei.

Ha una grafica semplice e non elaborata e le sue funzioni sono ridotte all’osso. Ma risulta molto utile nella pulizia dei dati obsoleti, infatti dopo aver effettuato la scansione, è possibile scegliere cosa lasciare e cosa rimuovere. Tutto questo è molto efficace, perché abbiamo il pieno controllo sulle operazioni di pulizia. L’unico problema di CCleaner è la sua interfaccia un po’ povera in termini grafici e di funzioni aggiuntive.

ccleaner

Io vi consiglio di provarli entrambi e poi scegliere quello che poù preferite! 🙂

Commenta con Facebook!

commenti

error: